Spider-Man: Dylan O'Brien non sarà il nuovo uomo ragno

L'attore sogna di interpretare Peter Parker, ma purtroppo nessuno finora gli ha fatto un'offerta in tal senso.

Dopo l'annuncio del ritorno di Spider-Man in seno al Marvel Cinematic Universe, era inevitabile l'esplosione di rumors sui possibili futuri interpreti dell'Uomo Ragno. Due sono i nomi che stanno circolando con maggior insistenza, quello di Logan Lerman e quello di Dylan O'Brien. Secondo alcuni media, l'interprete della serie Teen Wolf e Maze Runner - Il labirinto avrebbe già firmato il contratto che lo lega al ruolo di Peter Parker, perciò l'attore ha sentito il bisogno di intervenire personalmente nella diatriba smentendo i rumor.

Ufficiale: Spider-Man entra nel Marvel Cinematic Universe!

The Spectacular Spider-Man: Drew Goddard autore e regista del film?

"Non ho sentito niente al riguardo" spiega Dylan "ho solo letto alcuni rumor online... Mi sembra così strano, anche piuttosto divertente. I miei amici del New Jersey mi hanno chiamato chiedendomi 'Che cosa non ci stai dicendo, amico?! Spider-Man?!' Questa situazione mi mette a disagio perché sto deludendo i fan del personaggio. Però potete dirgli che non è vero niente".

A quanto pare, il nuovo Spider Man dovrebbe fare la sua comparsa in Captain America: Civil War e Dylan O'Brien ci tiene a far sapere che, se mai qualcuno decidesse di fargli un'offerta, di certo non la rifiuterebbe. "E' una cosa che mi lusinga. Niente mi renderebbe più felice, ma so che purtroppo non c'è niente di vero. Ho sempre voluto interpretare Peter Parker. Credo che ogni attore della mia età la pensi come me ed è fantastico che il mio nome sia stato accostato a quello di Logan Lerman. Credo che lui sia un interprete fottutamente fantastico. Purtroppo non mi resta che aspettare invano di sentire la famosa chiamata, comunque grazie internet, per avermi dato una falsa speranza!"

Spider-Man: Dylan O'Brien non sarà il nuovo uomo...
Privacy Policy