Donne Assassine

2008 - ....

Donne Assassine: dal 16 ottobre su Fox Crime

Per la nuova serie firmata Fox Channels Italy, un cast d'eccezione nel quale figurano Martina Stella, Angela Finocchiaro, Caterina Murino, Sabrina Impacciatore, Marina Suma, Sandra Ceccarelli, Violante Placido, Valentina Cervi e Ana Caterina Morariu. Su FoxCrime dal 16 ottobre 2008 ogni giovedì alle 21.55

Un universo femminile popolato da feroci inquietudini che si trasformano in ossessione e infine in tragica vendetta. Questo è Donne Assassine, la nuova serie prodotta da Wilder per Fox Channels Italy in collaborazione con Fox Factory Europe e in onda in prima visione assoluta su FoxCrime (canale 112 di Sky) dal 16 ottobre ogni giovedì alle 21.55.

Per la regia di Alex Infascelli (Almost Blue, Il siero della vanità, H2Odio) e Francesco Patierno (Il mattino ha l'ora in bocca, Pater familias), Donne Assassine si compone di otto crime movies - tutti liberamente ispirati a reali fatti di cronaca nera. La serie affronta il tema della ribellione femminile, della rivincita delle donne, mostrate nell'anticonvenzionale ruolo del carnefice piuttosto che in quello stereotipato della vittima. L'episodio pilota è stato girato da Herbert Simone Paragnani, già sceneggiatore di serie televisive di successo come Don Matteo, Un Posto al sole e I Cesaroni. La sigla della serie è cantata da Carmen Consoli.

La serie vanta un cast d'eccezione composto da alcune delle più significative interpreti del cinema italiano: Marina Suma, Martina Stella, Sandra Ceccarelli, Claudia Pandolfi, Caterina Murino, Valentina Cervi, Ana Caterina Morariu, Violante Placido, Sabrina Impacciatore, Donatella Finocchiaro, e Livia Bonifazi. Tra gli interpreti maschili Giuseppe Battiston e Giorgio Colangeli.

Le protagoniste sono donne all'apparenza normali ma che in realtà nascondono passioni brucianti e covano risentimenti che le porteranno a diventare efferate assassine. Spinte dai moventi più disparati, ciascuna di loro porta dentro di sé i segni di una ferita non completamente rimarginata, di un trauma irrisolto che affonda le sue radici nel passato. La loro disperata ribellione finisce per rivelarsi una liberazione distruttiva e autodistruttiva che le condanna a trasformare i propri sogni di felicità in incubi sanguinosi per loro stesse, per gli uomini oggetto del loro amore e per le altre donne fonte del loro tormento.
Otto donne per otto storie, ciascuna incentrata su un'ossessione che diventa la tragica protagonista della scena.


E' infatti la gelosia ad essere al centro di Chiara, l'episodio che, per la regia di Alex Infascelli, dà il via alla serie.
Chiara (Sandra Ceccarelli) da anni vive nel terrore che suo marito Edoardo possa tradirla o, peggio ancora, lasciarla per un'altra donna. Così nessuno si sorprende quando lei, dopo l'ennesimo trasloco, si convince che Manuela (Claudia Pandolfi), la vicina del piano di sopra, si chiami in realtà Annalena e sia l'amante di Edoardo. Manuela viene aggredita dalla nuova inquilina e chiede aiuto alla suocera che vive con lei dalla morte del giovane marito. La donna però minimizza e tutti sembrano sottovalutare la situazione anche quando Chiara comincia a pedinare Manuela e ad assalirla fisicamente. A nulla servirà l'impegno dello psicanalista dal quale Edoardo trascina la moglie, il vortice ossessivo ha già disegnato il suo corso. Ora per le due donne non resta che aspettare la mossa dell'altra.
Di seguito, tutti gli altri episodi che compongono la serie:

Marta (con Violante Placido)
Regia di Francesco Patierno - In onda giovedì 23 ottobre alle 21.55
In Marta è il trauma dell'abbandono - il suicidio della madre e la fuga del padre - che armerà la mano della protagonista fino a farle uccidere proprio chi, paradossalmente, poteva rappresentare l'unica via d'uscita per una vita migliore.

Anna Maria (con Caterina Murino e Giuseppe Battiston)
Regia di Francesco Patierno - In onda giovedì 30 ottobre alle 21:55
E' l'incubo della solitudine e della povertà a tormentare l'esistenza di Anna Maria, fin dall'infanzia a convincerla che c'è un'unica via da percorrere per essere felice: sposare un uomo ricco, ucciderlo, ed ereditare il suo patrimonio, per lasciare spazio poi al vero amore.

Patrizia (con Martina Stella)
Regia di Alex Infascelli - In onda giovedì 6 novembre alle 21:55
La vita apparentemente tranquilla di Patrizia è segnata dall'orrore più grande: l'incesto. Le sue continue richieste d'aiuto verso la madre ed il mondo esterno resteranno inascoltate facendo implodere la famiglia in un buco nero.

Lisa (con Ana Caterina Morariu)
Regia di Francesco Patierno - In onda giovedì 13 novembre alle 21:55
Lisa è delusa dall'amore, ma decide di scommettere tutto su un nuovo rapporto. Quando però la menzogna si intromette nella sua nuova storia, decide che è giunto il momento di seppellire non solo la relazione, ma anche i responsabili della sua infelicità.

Margherita (con Valentina Cervi)
Regia di Francesco Patierno - In onda giovedì 20 novembre alle 21:55
In amore Margherita è ossessionata dalla perfezione: chiunque non sia perfetto non solo non è degno di stare con lei, ma merita di essere eliminato. Quando finalmente sembra aver trovato l'uomo perfetto, però, l'insoddisfazione torna prepotentemente a galla e la catena d'omicidi prosegue il suo corso.

Laura (con Marina Suma)
Regia di Alex Infascelli - In onda giovedì 27 novembre alle 21:55
L'ossessione di Laura è seppellire il passato: un passato torbido fatto di matrimoni sbagliati che hanno segnato indelebilmente il rapporto con sua figlia Floriana. Quando dopo anni Laura decide di riaprirsi all'amore, il passato torna prepotentemente alla ribalta per inghiottire nuovamente madre e figlia nel loro tragico destino.

Veronica (con Sabrina Impacciatore, Donatella Finocchiaro, Livia Bonifazi e Giorgio Colangeli)
Regia di Herbert Simone Paragnani - In onda giovedì 4 dicembre alle 21:55
La bruciante passione travolgerà due donne dalla vita diametralmente opposta - aspirante novizia l'una e attrice fallita l'altra - fino ad un epilogo tragico e inaspettato.

Donne Assassine: dal 16 ottobre su Fox Crime

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy