Denzel Washingston a Broadway

Dopo tanto cinema la talentuosa star tornerà a calcare le scene di Broadway in veste di protagonista della pièce Fences.

La star Denzel Washington si dà al teatro. L'attore tornerà a calcare le scene di Broadway in un revival di Fences, pièce del premio Pulitzer August Wilson. Washington ha appena concluso un accordo per vestire i panni di Troy, patriarca della famiglia Maxson. Il regista Kenny Leon è in trattative per dirigere lo spettacolo che debutterà ad aprile e terminerà le repliche a luglio. Scott Rudin e Carole Shorenstein Hays produrranno lo show. Nel 2005 Hays ha già prodotto il Julius Caesar che vedeva Denzel Washington nel ruolo di Bruto e che si rivelò un successo al botteghino conquistando 8,5 milioni di dollari in quattordici settimane. I produttori sono attualmente in cerca di un teatro dove allestire la nuova pièce.

Denzel Washington va così a unirsi a una serie di celebri colleghi star del grande schermo che sono attualmente impegnati sui palcoscenici di Broadway. Tra questi Daniel Craig e Hugh Jackman, protagonisti del toccante A Steady Rain e Jude Law, interprete di Amleto. Prossimamente Washington tornerà sul grande schermo nelle vesti di protagonista del thriller postapocalittico The Book of Eli, diretto dai fratelli Allen e Albert Hughes. Attualmente il talentuoso attore si trova sul set di Unstoppable, drammatica pellicola prodotta dalla 20th Century Fox che lo vede tornare a collaborare per la quinta volta col regista Tony Scott.

Denzel Washingston a Broadway
Privacy Policy