David Schwimmer nella giungla

L'attore progetta di portare sul grande schermo il romanzo di denuncia di Upton Sinclair pubblicato nel 1906.

Dopo aver interpretato per anni il simpatico Ross di Friends, David Schwimmer ha deciso di costruirsi una carriera parallela dietro la macchina da presa dirigendo la commedia Run, Fat Boy, Run e, più di recente, il drammatico Trust, oltre a sei episodi della serie Little Britain USA. In una recente intervista Schwimmer ha svelato i suoi prossimi progetti spiegando: "Vorrei realizzare un lavoro epico, ma incentrato sui personaggi. Al momento ho commissionato un adattamento di The Jungle (La giungla) di Upton Sinclair, che narra la storia di un giovane immigrato originario della Lituania che trova impiego nell'industria di carne di Chicago nel 1904, all'epoca della nascita dei sindacati".

Prima di Schwimmer, anche Paul Thomas Anderson si è ispirato a un'opera di Sinclair per realizzare il potente Il petroliere e a quanto pare The Jungle è altrettanto suggestivo. Il romanzo, pubblicato nel 1906, getta uno sguardo sull'infame distretto dell'industria della carne in scatola di Chicago denunciando le condizioni di vita e di lavoro degli operai e soffermandosi sui dettagli più raccapriccianti della situazione. La sua opera spinse il governo ad aprire un'inchiesta sul settore alimentare che, nel 1930, portò alla nascita della Food and Drug Administration.

David Schwimmer nella giungla
Privacy Policy