David Fincher, un sequel per Uomini che odiano le donne?

Il regista ha parlato di un possibile seguito di Millennium, e ha detto che c'è uno script pronto per La ragazza che giocava col fuoco, e che ha un altissimo potenziale. Un sequel in vista?

Tre anni dopo l'uscita di Millennium - Uomini che odiano le donne, David Fincher parla del sequel, l'adattamento de La ragazza che giocava col fuoco, per il quale lo script sarebbe già pronto."La Sony ha già speso milioni di dollari sui diritti quindi credo che alla fine dallo script uscirà fuori qualcosa" - ha detto il regista - "Devo dire che la sceneggiatura che abbiamo adesso ha un grosso potenziale, non posso dire molto, ma è estremamente diversa dal libro."

Bisognerà vedere se sarà Fincher ad occuparsi della regia di The Girl Who Played with Fire e quando, considerato che il regista ha diversi impegni in agenda, soprattutto sul fronte televisivo, con due nuove serie HBO in lavorazione, Utopia e il noir per il quale collaborerà con James Ellroy, di cui abbiamo parlato proprio questa settimana (trovate la notizia a questo link. L'ultimo film di Fincher è L'amore bugiardo - Gone Girl, che è atteso nelle nostre sale per metà dicembre.

Rooney Mara nei panni di Lisbeth Salander in The Girl with the Dragon Tattoo
David Fincher, un sequel per Uomini che odiano le...
Privacy Policy