Cruise rilancia la United Artists

L'attore e la Metro-Goldwin Mayer rilanceranno la casa di produzione che fu fondata da Charlie Chaplin e Mary Pickford.

Tom Cruise e gli executives della Metro-Goldwyn Mayer, stanno rilanciando la United Artists, la casa di produzione fondata più di ottant'anni fa da leggende del grande schermo come Charles Chaplin e Mary Pickford.

Gli executives della Metro hanno annunciato ieri il loro nuovo progetto, che ovviamente vedrà Cruise nelle vesti di produttore e protagonista dei film finanziati dalla casa di produzione.

Proprio qualche mese fa, il boss della Paramount Pictures, Sumner Redstone, aveva interrotto i rapporti con Cruise in seguito a certe uscite pubbliche dell'attore che erano state giudicate imbarazzanti, come l'intervista nel talk show di Oprah Winfrey.

Cruise rilancia la United Artists
Privacy Policy