Criminal Minds: due episodi per dire addio a J.J.

Dopo una settimana di contrattazioni la CBS ha raggiunto un accordo con A.J. Cook e Paget Brewster per quanto riguarda i contratti e le storyline.

La lealtà e l'affetto che i fan di A.J. Cook e Paget Brewster hanno dimostrato a gran voce via internet hanno avuto un certo effetto sui cuori di pietra e sui portafogli dei produttori di Criminal Minds: sconvolti dall'annuncio che J.J. non avrebbe più fatto parte del team del BAU e che Emily sarebbe stata uccel di bosco per svariati episodi, il fedele pubblico non si è trascinato in un angolo a disperarsi, ma ha protestato indignato sulla decisione di 'rinnovare il cast per svecchiare la serie', una doccia fredda che il network ha dichiarato essere necessaria per ragioni creative (niente a che fare con il fatto che il rinnovo di un contratto diventa più esoso anno dopo anno che un attore trascorre nella stessa serie o con il nuovo spin-off che è guidato da Forest Whitaker, un attore premio oscar il cui onorario non sarà certo a buon prezzo).

Paget Brewster, Kirsten Vangsness e A.J. Cook nell'episodio 'Memoriam' della serie tv Criminal Minds
Per essere sinceri, noi tendiamo ad essere d'accordo con Paget Brewster, che dal suo twitter ha esclamanto "sono tutte str**zate, le ragioni creative sono sempre state un paravento per problemi di budget". Gli stessi membri del cast, da Thomas Gibson a Kirsten Vangsness a Joe Mantegna hanno palesato il loro sconcerto per questa decisione che è piovuta dal cielo. Dopo una settimana di trattative e petizioni, le parti hanno raggiunto il seguente accordo: A.J. comparirà in due episodi della prossima stagione per chiudere la storyline di J.J, mentre Paget reciterà in dieci dei primi tredici episodi e nella maggior parte dei restanti nove. Grama consolazione per i fans di A.J. che però avranno almeno la possibilità di dire addio alla loro eroina. L'attrice ha ringraziato il pubblico via Twitter subito dopo aver chiuso il contratto "Grazie a tutti per il supporto incredibile, ma ormai è andata. Parteciperò a due episodi per chiudere la storia di JJ. Sono pronta per il futuro e per nuovi progetti e spero che voi mi seguirete! Vi abbraccio".

La produzione intende assumere una nuova attrice per riempire il vuoto creato, (cosa che dal punto di vista economico non peserà sul budget, specie se la new entry sarà un volto semi-conosciuto) la quale dovrà di certo lavorare sodo per conquistare la sua fetta di pubblico e far dimenticare il dolce sorriso di JJ, ma chiunque sia, ricordiamoci che non è su di lei che gravano le scelte operate e speriamo che i fans le daranno un'occasione per farsi valere, così come è accaduto per Emily Prentiss e per David Rossi quando sono arrivati negli uffici del BAU.

Criminal Minds: due episodi per dire addio a J.J.
Privacy Policy