Legends

2014 - 2015

Comic-Con: Sean Bean presenta Legends a distanza

Presentato lo show TNT che vede Sean Bean nei panni di un agente dell'FBI dalle mille identità.

Le immagini promozionali di Legends, nuova serie tv in arrivo su TNT, hanno tappezzato San Diego nei giorni del Comic-Con. Mentre la sua faccia era ovunque, ironicamente il protagonista Sean Bean ha disertato il Comic-Con. O meglio, ha partecipato al panel di presentazione dello show, ma solo virtualmente. Prima della presentazione dei materiali video è stato mandato in onda un filmato pre-registrato in cui Bean si scusava della sua assenza, scherzando poi sul fatto che per l'incolumità del pubblico forse è meglio così perché ogni volta che muore si trascina dietro degli innocenti.

In Legends la star de Il signore degli anelli interpreta un agente dell'FBI dal grilletto facile. Lo show è una sorta di Missione impossibile basata sull'opera di Robert Littell in cui Bean interpreta Martin Odum, un agente dell'FBI specializzato in operazioni sotto copertura che ha l'abilità di assumere tutta una serie di differenti identità a seconda della missione di cui è stato incaricato. Tuttavia proprio l'identità di Martin diventa oggetto di discussione quando un uomo misterioso suggerisce che l'agente non è chi pensa di essere. Al fianco di Sean Bean ci saranno Ali Larter nei panni dell'agente Chrystal McGuire, preoccupata per il comportamento del collega Odum e della sua abitudine di infrangere le regole, e Tina Majorino che interpreta Maggie Harris, nuova agente inviata sul campo per fornire supporto tecnico all'FBI.

Lo showrunner Howard Gordon nutre grandi speranze per la serie che non vede come uno show procedurale, ma come un vero e proprio dramma volto a indagare le conseguenze di chi lavora troppo tempo sotto copertura calandosi in identità fittizie. La premiere di Legends andrà in onda il 13 agosto sulla rete americana TNT.

Comic-Con: Sean Bean presenta Legends a distanza
Comic-Con 2014
News Film Foto Video
Privacy Policy