Claudio Santamaria denuncia: "Io, la mia compagna e i suoi figli riceviamo minacce di morte"

L'attore ha deciso di agire per fermare i commenti sempre più violenti e inopportuni pubblicati suoi social a causa della sua storia d'amore con Francesca Barra.

Claudio Santamaria ha deciso di denunciare sui social media i tanti messaggi negativi che lui e la compagna Francesca Barra ricevono quotidianamente, tra cui persino delle minacce di morte.
L'attore e regista ha raccontato su Instagram la situazione causata, a quanto pare, dal fatto che si siano innamorati ed entrambi abbiano avuto dei figli da precedenti relazioni. Santamaria ha spiegato: "Mi riferisco a tutti i messaggi offensivi e minatori che ha ricevuto sui social la mia compagna, minacce di morte a lei, a me e - cosa ancora più grave - ai suoi figli. Queste persone devono essere perseguite dalla legge e a loro deve essere tolta ogni libertà di espressione sui social, devono essere interdette da qualsiasi social network perché loro hanno perso questo diritto".
Francesca e Claudio hanno quindi preso provvedimenti per porre fine a questi attacchi ingiustificati e contrari alla vita civile denunciando per diffamazione un impiegato della Regione Basilicata, Domenico Mimmo Leccese, che ha scritto cose crudeli e false su Facebook, compiendo un reato. Nei commenti ricevuti dalla Barra, ad esempio, ci si augura che la donna muoia bruciata e Dio punisca i suoi figli.

Claudio Santamaria denuncia: "Io, la mia compagna...

Mostra i vecchi commenti

Rimetti a noi i nostri debiti: Marco Giallini e Claudio Santamaria sul set
Batman nel Colosseo, a Roma: Claudio Santamaria commenta divertito "Solo un impostore!"
Privacy Policy