Ciak Alice Giovani 2017 a Fiore di Claudio Giovannesi

Anche quest'anno Alice nella Città ai Ciak d'Oro per assegnare il premio al miglior film italiano rivolto al mondo dei ragazzi.

Sarà assegnato questa sera a Roma, all'interno della serata di premiazione dei Ciak D'Oro, il Ciak Alice Giovani che nasce dalla collaborazione tra Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma e la Rivista di cinema diretta da Piera Detassis.

Questa categoria di premio, nata 6 anni fa per intercettare i gusti del pubblico giovane, è dedicata al miglior film italiano rivolto al mondo dei ragazzi e degli adolescenti. Il Ciak d'Oro Alice Giovani 2017 è stato assegnato al film Fiore di Claudio Giovannesi, prodotto da Pupkin Production e Ibc Movie con Rai Cinema e distribuito da BIM Distribuzione. A scegliere il vincitore sono stati i lettori del cine-magazine che hanno votato sulla pagina Facebook di Ciak, insieme con gli studenti delle scuole secondarie di tutto il territorio nazionale.

In gara per il Ciak Alice Giovani c'erano 12 titoli, usciti in sala fra il 1 maggio 2016 e il 30 aprile 2017, selezionati dalla redazione di Ciak assieme alla direzione di Alice nella Città riservando una particolare attenzione alle opere prime poco note al grande pubblico e a quei film con tematiche importanti legate al mondo giovanile.
"Ringrazio di cuore i lettori di Ciak e gli studenti delle scuole secondarie per aver scelto di premiare FIORE con il Ciak Alice Giovani"
, commenta così il premio il regista Claudio Giovannesi. "Sono onorato di ricevere un premio da ragazze e ragazzi perché sono il pubblico del presente e il futuro dell'Italia. Perché l'adolescenza è un'età che mi emoziona e che cerco di raccontare a prescindere dalla nazionalità e dalla classe sociale".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Ciak Alice Giovani 2017 a Fiore di Claudio...
Fiore: l'amore (im)possibile secondo Claudio Giovannesi
Fiore: intervista al regista Claudio Giovannesi e ai protagonisti Daphne Scoccia e Josciua Algeri
Privacy Policy