Chris Pratt ha pagato per recitare in Strangers With Candy

La star ha ammesso di aver finto di vivere a New York pur di recitare nel lungometraggio con protagonista Amy Sedaris.

Ora sembra impossibile, ma un decennio fa Chris Pratt ha dovuto investire i suoi risparmi pur di recitare in un film. Nel 2005 infatti la star fatto parte del cast di Strangers with Candy diretto da Paul Dinello, lungometraggio con protagonista Amy Sedaris.

Leggi anche: L'ascesa di Chris Pratt: come si entra nella galassia di Hollywood

Il progetto è stato girato a New York e la produzione aveva deciso di assumere solo persone che abitavano nella zona. Chris, tuttavia, era determinato a far parte del cast e ha deciso di trasferirsi da Los Angeles a New York per il tempo delle riprese a sue spese, dormendo in hotel o a casa di amici. La situazione non sarebbe stata economicamente svantaggiosa ma Chris ha dovuto ritornare alcuni giorni a Los Angeles per presentarsi in tribunale, a causa di una multa non pagata che avrebbe potuto portarlo a subire un mandato di arresto.
L'attore ha quindi sottolineato che ha perso circa 3.000 dollari pur di recitare nel film ma è stato felice di farlo perché il cast era fantastico.

Ecco il divertente racconto:

Chris Pratt ha pagato per recitare in Strangers...
Passengers: Jennifer Lawrence e Chris Pratt nel full trailer!
Chris Pratt vorrebbe uno scontro tra Star-Lord e Punisher
Privacy Policy