Cannes 2013: Steven Spielberg presidente della giuria

L'autore di Lincoln ha accettato l'onore di presiedere la giuria che decreterà i vincitori della competizione ufficiale.

Il suo Lincoln non ha trionfato agli Oscar come previsto, facendosi soffiare i premi principali da Argo e Ang Lee, ma Steven Spielberg ha già trovato un ottimo modo per consolarsi. Il regista sarà il presidente della giuria che assegnerà la Palma d'oro nella prossima edizione del Cannes Film Festival, in corso dal 15 al 26 maggio. Ad annunciare la bella notizia il presidente del Festival Gilles Jacob in un comunicato stampa in cui afferma: "Raccogliendo l'eredità dell'italiano Nanni Moretti, il regista e produttore Steven Spielberg ha accettato di dirigere la giuria della 66° edizione del Cannes Film Festival. Come si dice negli USA, Steven Spielberg è un veterano di Cannes dove ha presentato Sugarland Express e Il colore viola. Ma è stato con la proiezione dell'anteprima mondiale di E.T. L'extraterrestre, nel 1982, che abbiamo stretto un legame indissolubile. Da allora ho chiesto ripetuttamente a Steven di fare il presidente di giuria, ma era sempre impegnato su set. Così quando stavolta mi è stato detto: 'E.T., chiama casa', ho capito e ho accettato immediatamente!".

"Il ricordo del mio primo festival di Cannes, quasi 31 anni fa, col il debutto di E.T. L'extraterrestre, è uno dei più intensi della mia carriera" commenta Spielberg. "Per più di sessant'anni Cannes è stata la piattaforma capace di lanciare film straordinari per presentarli e introdurli al mondo per la prima volta. E' un onore e un privilegio presidere la giuria di un festival che dimostra come il cinema sia il linguaggio del mondo".

Cannes 2013: Steven Spielberg presidente della...
Privacy Policy