C'era una volta: un probabile spinoff in arrivo

La ABC ha dato l'ok per la produzione di una "presentazione" per un possibile spinoff della serie fantasy. Nel ruolo della protagonista Sophie Lowe.

La fantasy series C'era una volta ha raggiunto uno status invidiabile, quello di "mamma" di un possibile spinoff, un traguardo che le serie TV oltrepassano quando l'appetito del pubblico diventa davvero insaziabile. Il progetto ha finalmente preso una forma ufficiale con l'annuncio del titolo, Once: Wonderland, e con l'arrivo della protagonista, Sophie Lowe. Se tutto filerà liscio, la serie sarà una sorta di ponte narrativo tra le stagioni di C'era una volta. Il format seguirà le orme di American Horror Story, con "un inizio, un centro e una fine" per tredici episodi a stagione. La sceneggiatura è firmata da Edward Kitsis e Adam Horowitz, in collaborazione con Jane Espenson e Zack Estrin - quest'ultimo candidato alla poltrona di showrunner se la ABC darà il semaforo verde.

La storia prende il via nel Paese delle Meraviglie prima della maledizione che colpisce il mondo delle favole in C'era una volta ed è raccontata dal punto di vista di Alice (Lowe) "una ragazza generosa e gentile, ma segnata da una vita di eventi dolorosi". Al suo fianco troviamo Cyrus (l'esordiente Peter Gadiot), innamorato di Alice e dal passato misterioso e il Fante di Cuori (Michael Socha), avventuriero, lupo solitario, rubacuori dalla battuta sempre pronta. Le riprese prenderanno il via il sette aprile a Vancouver, subito dopo il termine della stagione in corso di C'era una volta.

C'era una volta: un probabile spinoff in arrivo
Privacy Policy