Better Call Saul: Michael McKean nel prequel di Breaking Bad

L'attore è stato ingaggiato per entrare a far parte del team dello spinoff collegato alla nota serie interpretata da Bryan Cranston.

Un'altra aggiunta importante al cast dello spinoff originato dalla serie che si è guadagnata il Guinness dei Primati per il più alto numero di ratings del 2014, Breaking Bad: Michael McKean ha firmato in questi giorni per unirsi a Better Call Saul, serial dedicato al personaggio di Bob Odenkirk. Il personaggio di McKean sarà quello del Dr. Thurber, un avvocato molto acuto che però soffre di una malattia insolita.

Ricordiamo che trattandosi di un prequel, la trama sarà incentrata sulla vita di Saul Goodman negli anni precedenti al suo incontro con Walter White, ma la produzione non ha escluso la partecipazione di Bryan Cranston, o di qualche altro personaggio della serie madre, in possibili cameo per la gioia dei fan. Del team originale anche Jonathan Banks ha firmato per riprendere il personaggio di Mike Ehrmantraut, ma per il momento non ci sono altre notizie su possibili ritorni.

McKean è un veterano del piccolo schermo, avendo recitato in oltre duecento titoli; oltre a ruoli in produzioni di successo come X-Files, Homeland, Law & Order - I due volti della giustizia, Alias e I Simpson, l'attore è anche un riuscito compositore e ha firmato svariate colonne sonore per numerosi corti, eventi, e serie TV.

Better Call Saul: Michael McKean nel prequel di...
Privacy Policy