Berlinale 2007, la Shooting Star è Jasmine Trinca

L'attrice rappresenterà l'Italia al Festival di Berlino.

Nell'ambito della 57esima edizione del Festival di Berlino saranno celebrati i dieci anni di Shooting Star, la manifestazione cui FilmItalia collabora dal 2007 e che ha dato visibilità ad alcuni giovani talenti italiani. L'iniziativa è promossa da European Film Promotion, con il supporto del Programma Media dell'Unione Europea che gli anni scorsi ha contribuito a lanciare decine di giovani artisti di talento, giovani attori europei che negli anni successivi sono diventati star internazionali, come Daniel Craig e Rachel Weisz.

Nel corso dell'ultimo decennio, quindi Shooting Stars si è affermata come importante vetrina per i giovani attori europei, seguita con maggiore interesse dai professionisti dell'industria cinematografica. Durante il week-end che la Berlinale dedicherà all'edizione 2007 di Shooting Stars, venticinque tra i più brillanti giovani attori europei verranno presentati ai media internazionali nel corso di una conferenza stampa. I giovani artisti riceveranno anche lo Studio Hamburg Shooting Stars Award sul palco del Berlinale Palast.

Quest'anno Shooting Stars proporrà anche giovani talenti provenienti da Polonia, Romania e Slovacchia. A rappresentare l'Italia ci sarà Jasmine Trinca, già molto affermata nel nostro paese: l'attrice de Il caimano sarà il volto italiano dell'edizione 2007 di Shooting Stars.
Dal 2000 a oggi l'Italia è stata rappresentata da Maya Sansa, Stefano Accorsi, Fabrizio Gifuni, Libero De Rienzo, Filippo Nigro, Giorgio Pasotti e Riccardo Scamarcio.

Berlinale 2007, la Shooting Star è Jasmine Trinca
Privacy Policy