The Advocates

2013

Ben McKenzie nel pilot di The Advocates

L'attore è stato scelto per il ruolo di co-protagonista del possibile legal drama, suscitando molti interrogativi sul futuro di Southland.

Niente panico fan di Southland, non c'è ancora nessuna conferma ufficiale per il futuro del cop drama: l'ingaggio di Benjamin McKenzie per il pilot della CBS, The Advocates, non significa necessariamente che sia giunta l'ora della cancellazione per la serie della TNT. In teoria il potenziale show della CBS si trova in seconda posizione rispetto all'impegno contrattuale che l'attore ha con Southland, tuttavia bisogna tenere conto anche del fatto che McKenzie sta collaborando con la serie già da cinque stagioni e magari ha voglia di dedicarsi ad altro - non sarebbe il primo poliziotto a morire eroicamente sul campo in Southland.

Per quanto riguarda il suo ruolo in The Advocates, Ben sarà Henry Bird, un uomo ingiustamente imprigionato, scarcerato dopo 16 anni, che fa squadra con Shannon Carter, un avvocato che si occupa di casi disperati che altri avvocati non si degnano neanche di considerare. Il ruolo di Shannon non è stato ancora assegnato, ma nel cast troviamo già Esai Morales e CCH Pounder. McKenzie è noto in Italia per il suo ruolo nel teen drama The O.C., lo vedremo presto al cinema con Decoding Annie Parker, un dramma con Helen Hunt e Rashida Jones.

Ben McKenzie nel pilot di The Advocates
Privacy Policy