Ben Affleck torna alla regia

L'attore dirigerà un film ispirato a una storia vera: l'assassinio di un reporter investigativo avvenuto nel 1976 in Arizona.

La Miramax Films sta sviluppando un progetto basato su una drammatica storia vera ambientata in Arizona. A dirigere il film potrebbe essere la star Ben Affleck, già autore di Gone Baby Gone.
La vicenda prende il via con la morte di Don Bolles, un giornalista investigativo dell'Arizona Republic che nel 1976 morì nell'esplosione della sua auto nella quale era stata piazzata una bomba. Il reporter stava investigando sull'infiltrazione di un'organizzazione criminale nel governo dello stato.

Bolles fu il co-fondatore di un gruppo chiamato Investigative Reporters and Editors (IRE), i cui membri rallentarono l'atttività dopo la sua morte. La Miramax ha ingaggiato Sheldon Turner per scrivere il film e Sean Bailey per produrlo.

Ben Affleck ha appena concluso le riprese della commedia Extract che lo vede recitare al fianco di Jason Bateman. Presto lo vedremo sugli schermi nel brillante La verità è che non gli piaci abbastanza di Ken Kwapis e nel thriller State of Play ispirato all'omonima serie tv della BBC.

Ben Affleck torna alla regia
Privacy Policy