Ben Affleck non sarà in The Great Gatsby

L'attore sarà impegnato con la regia del thriller politico Argo. E' prossima, invece, a unirsi al cast la brillante Isla Fisher.

Le trattative con la produzione di The Great Gatsby non sembrano essere andate in porto visto che l'attore e regista Ben Affleck non riuscirà a partecipare all'ambizioso adattamento 3D del romanzo di F. Scott Fitzgerald diretto da Baz Luhrmann. Affleck avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Tom Buchanan, ricco marito di Daisy, ma le date di lavorazione coincidono con la sua prossima regia, il thriller politico Argo, basato su un articolo di Wired dedicato alla crisi degli ostaggi di Teheran e prodotto da George Clooney e Grant Heslov. A quanto pare Baz Luhrmann starebbe valutando la possibilità di ingaggiare un attore australiano al posto di Affleck per favorire la situazione finanziaria del film.

Per un attore che se ne va, ecco che è in procinto di arrivare una nuova interprete. Isla Fisher sarebbe pronta a unirsi al cast della pellicola nei panni di Myrtle Wilson, una donna che, nel romanzo, ha una relazione con Tom Buchanan. A breve sapremo se la presenza della bella interprete di Ladri di cavaderi - Burke & Hare sarà confermata. Per il momento fanno parte del cast Leonardo DiCaprio nel ruolo di Gatsby, Carey Mulligan in quello di Daisy, la giovane donna di cui Gatsby si invaghisce, e Tobey Maguire nei panni del narratore Nick Carraway.

Ben Affleck non sarà in The Great Gatsby
Privacy Policy