Bellocchio racconta Craxi

Il regista di Vincere ha anticipato ad un quotidiano di Piacenza l'intenzione di portare sul grande schermo la storia di Bettino Craxi.

Dal giovane Mussolini a Bettino Craxi: Marco Bellocchio ha deciso di puntare sulle pagine più importanti e sulle figure più controverse della nostra storia politica per i suoi ultimi progetti cinematografici: "Penso seriamente ad un film su Bettino Craxi" - ha anticipato ad un quotidiano piacentino aggiungendo che "L'Italia di Tangentopoli sarebbe molto interessante da sviscerare" Allo stesso tempo Bellocchio ha rivelato che gli sarebbe piaciuto fare anche un film su Giorgio Perlasca, il funzionario italiano che durante la Seconda Guerra Mondiale salvò la vita a più di cinquemila ebrei ungheresi, ai quali fu risparmiata la deportazione.

Nato nel 1934 a Milano, Craxi è stato uno dei politici più importanti della storia italiana, e il primo socialista a ricoprire la carica di Presidente del Consiglio per due governi consecutivi. Dopo essere rimasto coinvolto negli scandali di Tangentopoli, negli anni '90, fu condannato, ma decise di fuggire ad Hammamet, in Tunisia, dove morì nel 2000.

Bellocchio racconta Craxi
Privacy Policy