Battuta d'arresto per Shane Meadows

Problemi legali per King Of The Gypsies, biopic dedicato al pugile irlandese Bartley Dorman al quale sta lavorando Shane Meadows. In attesa che la sceneggiatura sia finalmente libera da vincoli, il regista pensa al cast contattando Paddy Considine e Toby Kebbell.

Ritardi di lavorazione per il nuovo progetto di Shane Meadows. Il regista di This is England ha da tempo in mente di lavorare su una sceneggiatura dedicata al pugile irlandese Bartley Dorman dal titolo King Of The Gypsies e ha intenzione di ingaggiare Paddy Considine per affidargli il ruolo del protagonista. Purtroppo al momento attuale la produzione del progetto è stata interrotta per problemi legali legati allo script e la faccenda è stata messa in mano agli avvocati. Se come si prevede la situazione si sbloccherà presto, le premesse per una pellicola di livello ci sono tutte visto che Meadows si è già assicurato la presenza nel cast del talentuoso Toby Kebbell, che ha già diviso il set con il regista e con Considine nel precedente Dead Man's Shoes.

Kebbell ha confessato di essere entuasiata della possibilità di collaborare nuovamente con Shane Meadows. "Sarei felicissimo di interpretare Bartley Gorman da giovane. E' stato un personaggio straordinario, un animale da lotta che combatteva a mani nude, ridicolo, eccentrico. Spero che la pellicola si faccia sul serio e che vengano risolti i problemi che ne impediscono la produzione. I nostri ruoli, al momento, non sono ancora ben definiti. Paddy interpreterà Gorman nella maturità, mentre io vestirò i panni del pugile da giovane oppure Paddy sarà Gorman e io uno dei suoi fratelli". Quello di dedicare un lungometraggio alla figura dell'irlandese Dorman è un sogno che Meadows nutre da tempo. Di recente il regista ha anche realizzato un breve documentario sul personaggio per la serie dei Battered Britain di Channel 4. In attesa di ricevere buone notizie dal set, ci auguriamo che il progetto vada finalmente in porto.

Battuta d'arresto per Shane Meadows
Privacy Policy