Avengers: Age of Ultron: Andy Serkis parla del lavoro sul film

La star inglese non rivela ancora il suo ruolo, ma anticipa il lavoro fatto su Ultron e Hulk in motion capture.

Al momento non è stato ancora comunicato il ruolo interpretato da Andy Serkis nell'atteso Avengers: Age of Ultron, ma nel corso di una recente intervista il mago della perfomance capture ha chiarito alcuni punti sul suo lavoro e quello del suo studio, The Imaginarium, nel blockbuster preannunciato targato Marvel Studios. "Ci siamo occupati di Ultron" spiega l'attore. "Dello sviluppo di Ultron prima dell'arrivo di James Spader. Ci siamo concentrati suoi suoi movimenti: dovevano essere simili a quelli umani? Oppure dovevano essere robotici? Così abbiamo lavorato con molte persone differenti, da esperti del blocco di parti del corpo a ballerini, anche con un tipo di nome Neil che è alto quasi due metri"

Avengers: Age of Ultron - Mark Ruffalo e Robert Downey Jr. in una scena

Da veterano della motion capture quale è, Andy Serkis ha anche aiutato Mark Ruffalo a diventare Hulk. "Abbiamo dato a Mark il peso necessario, abbiamo lavorato sulla voce in modo da creare l'urlo di Hulk. Sullo schermo potevamo avere una rappresentazione virtuale dell'Avatar di Hulk per aiutarlo a entrare nel personaggio e nella scala di grandezza."

In attesa di scoprire quale sorpresa ci riserva Andy Serkis in Avengers: Age of Ultron, nei cinema il 1 maggio 2015, a partire dal 17 dicembre vedremo l'attore per l'ultima volta nei panni di Gollum in Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate. Ricordiamo che lunedì 1 dicembre a partire dalle 18:30 sarà possibile seguire la diretta streaming della premiere mondiale di Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate con Movieplayer.it.

Avengers: Age of Ultron: Andy Serkis parla del...
Privacy Policy