Avengers 2: James Spader sarà Ultron

L'annuncio arriva direttamente dalla Marvel: sarà l'interprete di Sesso, bugie e videotape e di Crash a incarnare il temibile villain che dà il nome al sequel.

Dopo le discussioni sull'usicta di scena di Loki, villain popolarissimo del primo The Avengers, arriva finalmente la notizia che tutti attendevano sul casting del villain di Avengers: Age of Ultron. A interpretare l'inarrestibile androide creato dal primo Ant-Man, Henry Pym, sarà James Spader, attore esperto, carismatico e versatile noto per il suoi ruoli cinematografici in pellicole come Sesso, bugie e videotape, Crash e Secretary, e visto più di recente in un piccolo ma delizioso ruolo nello spielberghiano Lincoln.

Negli ultimi anni Spader ha lavorato più che altro sul piccolo schermo, in The Practice, che gli valse un Emmy, in Boston Legal e naturalmente in Stargate. Nella "guerra" tra Marvel e DC la prima sembra dunque ancora in netto vantaggio, ma aspettiamo la conferma (o la smentita) di Bryan Cranston come Lex Luthor nel sequel de L'uomo d'acciaio...

Avengers 2: James Spader sarà Ultron
Privacy Policy