Ari Folman, un film d'animazione su Anna Frank

Il regista di Valzer con Bashir racconterà la storia della ragazzina tedesca morta nel campo di concentramento di Bergen-Belsen. Per il suo lavoro prenderà spunto sia dai celebri diari di Anne, che da altro materiale.

Dopo aver raccontato l'orrore dei campi di Sabra e Shatila in Valzer con Bashir, il regista Ari Folman rispolvera un'altra drammatica pagina della storia più recente, dedicando il suo prossimo progetto - un altro film d'animazione - alla figura di Anne Frank, la ragazzina tedesca che morì nel campo di concentramento di Bergen-Belsen, e della quale è rimasta una toccante testimonianzia, quei diari che hanno fatto di lei uno dei simboli più importanti della Shoah.

Per il suo nuovo film tuttavia, Folman non prenderà esclusivamente spunto dai diari di Anne, ma anche da materiale che sarà messo a disposizione dalla Fondazione Anne Frank, istituita dal padre della ragazza per tutelare la memoria di sua figlia.
L'ultimo film del regista israeliano è The Congress, presentato la scorsa primavera al Festival di Cannes.

Ari Folman, un film d'animazione su Anna Frank
Privacy Policy