Anita Caprioli e Daniele Gaglianone a Locarno

Il regista presenterà la sua ultima fatica, Pietro, nel concorso ufficiale, mentre la bella attrice farà parte della giuria del concorso Cineasti del presente.

Pietro di Daniele Gaglianone è il film italiano selezionato nel Concorso Internazionale del Festival di Locarno, in programma dal 4 al 14 agosto. Il film, prodotto da Gianluca Arcopinto, è il terzo lungometraggio di finzione diretto dal regista. Nel 2008, Gaglianone aveva già partecipato al festival con la proiezione fuori concorso del documentario Rata Nece Biti (Non ci sarà la guerra), vincitore nel 2009 del David di Donatello come miglior documentario italiano. Il concorso internazionale accoglierà, inoltre, per la prima volta a Locarno il regista canadese Bruce LaBruce che presenterà la prima internazionale di L.A. Zombie. Presenza italiana anche nella giuria del Concorso Cineasti del presente che vedrà impegnata a giudicare le pellicole l'attrice Anita Caprioli.

Il nuovo direttore della kermesse Olivier Père ha, inoltre, annunciato che verrà presentato un omaggio all'attore e regista Corso Salani, ospite della precedente edizione del Locarno Film Festival, scomparso pochi giorni fa.

Anita Caprioli e Daniele Gaglianone a Locarno
Privacy Policy