Pietro

2010, Drammatico

3.8
Pietro (2010)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Pietro vive in un'anonima periferia. Ha un lavoro, una casa e una famiglia. Guadagna pochi soldi in nero distribuendo volantini in strada. La sua casa è il vecchio appartamento ormai fatiscente, lasciato dai genitori, dove abita con il fratello Francesco che è tutta la sua famiglia. Il loro rapporto è difficile: Francesco è un tossicodipendente, legato ormai in modo irreversibile al suo "amico" spacciatore NikiNiki e al suo gruppo di compari. L'unico modo che Pietro sembra avere per mantenere un contatto con il fratello è assecondare il ruolo di buffone ritardato affibbiatogli dalla corte degli amici. Ogni giorno Pietro deve subire le offese da parte del fratello e dei suoi amici e i soprusi al lavoro di un capo violento e losco. Qualcosa sembra cambiare quando un giorno conosce una ragazza, forse più disperata di lui, con la quale pian piano sembra instaurarsi un rapporto diverso, dove possono avere spazio la tenerezza e la comprensione. Ma si tratta di un'illusione: durante una delle solite serate, Pietro presenta l'amica ai ragazzi e presto la festa prende una brutta piega. Sarà la miccia che innescherà la reazione di Pietro.

Le vostre recensioni