American Horror Story

2011 - ....

American Horror Story: Ryan Murphy su Burn, Witch, Burn!

L'autore ha commentato l'episodio - di cui va particolarmente orgoglioso - in un'intervista a Entertainment Weekly, rivelando anche che Angela Bassett e Kathy Bates sono interessate a far parte del cast della quarta stagione dello show.

Attenzione! Consigliamo ai gentili lettori che non vogliono conoscere dettagli inediti sulla terza stagione di American Horror Story, di non proseguire nella lettura di questa news. L'ultimo episodio di Coven andato in onda, Burn, Witch, Burn!, ha concluso lo speciale dedicato ad Halloween in grande stile: il tema principale è stato il rapporto madre-figlia, con le storyline dedicate a Fiona/Cordelia e Delphine/Borquita, ma dal punto di vista della trama gli eventi più importanti riguardano Zoe e Delia, che hanno sviluppato nuovi poteri e Myrtle, bruciata sul rogo grazie a una macchinazione della Suprema e di Queenie, ma ovviamente in Coven nessuno muore veramente - tranne la povera Madison purtroppo. (Qui è disponibile la nostra recensione all'episodio). La serie è stata rinnovata proprio in questi giorni per una quarta stagione e Ryan Murphy ha rilasciato un'intervista a Entertainment Weekly per commentare gli ultimi sviluppi. Murphy ha parlato dell'evoluzione del personaggio di Kathy Bates, sostenendo che non è intenzione degli autori 'umanizzare' Delphine: "non ero interessato a far resuscitare una vecchia razzista e lasciarla libera di continuare il suo regno di terrore. Non voglio 'umanizzarla' ma voglio che lei comprenda la gravità di ciò che ha fatto. Kathy è un'attrice con una profonda empatia e la sua interpretazione è molto intensa, il che ha generato dei momenti che nemmeno gli autori avevano previsto. Delphine dice di essere 'una donna dei suoi tempi' ed ha ragione perché la sua epoca era estremamente diversa dalla nostra. C'è un bel po' di storia dedicata a lei e a Queenie, ma questo non vuol dire che il personaggio troverà una redenzione. Non succederà mai. Delphine è una dei mostri peggiori che siano esistiti ma stiamo cercando di farle capire l'orrore di ciò che ha fatto".

Sarah Paulson
Da Delphine passiamo a Cordelia: la direttrice dell'Accademia ha perso la vista per via dell'acido, ma allo stesso tempo ha 'guadagnato' un nuovo potere. "E' una specie di sesto senso che le garantisce di vedere la verità dei fatti. In un certo senso è forse il potere più grande. Sua madre è sempre stata dura con lei perché considerava i suoi poteri ridicoli ma adesso la situazione è cambiata. Forse è proprio lei la nuova Suprema, chi lo sa? Di certo questa tragedia la cambierà, diventerà un personaggio più oscuro". L'altra possibile candidata è ovviamente Zoe; vederla usare una sega elettrica per fare a pezzettini gli zombie è stato magnifico, ancor di più quando ha sconfitto il potere di Marie Laveaux "la scena è stata un po' un omaggio al film di Sam Raimi, L'armata delle tenebre. Questa serie ha citato molti filmaker con svariate sequenze e i fan più accaniti le riconoscono subito. Taissa Farmiga mi ha detto che la scena con gli zombie è stata molto complicata da girare e secondo me è stata un trionfo. Quest'episodio è davvero pazzesco, ogni scena è estremamente elaborata, con tutto il make up e gli effetti speciali. Sono molto fiero di quello che è stato fatto, di certo il nostro episodio più importante da questo punto di vista". Ryan però non si sbottona su possibili indizi su chi sarà la prossima Suprema "ci sono molte candidate e finché una di loro non riuscirà a compiere le Sette Meraviglie, non lo saprete".

Frances Conroy
A quanto pare non lo saprà nemmeno Fiona per il momento; la sua salute continua a declinare, ma questo non le impedirà di rimanere coinvolta in una infuocata relazione romantica "il prossimo episodio, The Axeman Cometh, introdurrà il personaggio di Danny Huston, il serial killer noto come l'Uomo con l'ascia. Quest'anno volevo che Jessica avesse una grande storia d'amore e l'unica persona con cui Fiona può allacciare questo tipo di relazione deve essere come lei, pericoloso, selvaggio e sensuale. Sono sempre stato interessato al mistero dell'Axeman di New Orleans. Al pari di Marie Laveaux e Madame LaLaurie, The Axeman ha terrorizzato la città per poi sparire nel nulla. Non c'è mai stata la conferma del loro decesso. Mostreremo chi era questa persona, il suo mito, il suo regno di terrore. Danny è stata la mia prima e unica scelta perché è un grande attore e so che può tenere testa a Jessica. Hanno una chimica fantastica sullo schermo".

Intanto Misty continua ad andarsene in giro a resuscitare gente e animali, in questo caso parliamo di Myrtle, ritornata in vita orribilmente ustionata (ma siamo certi che il guano miracoloso del fiume di Misty la rimetterà a nuovo). La scena del rogo è assolutamente grandiosa, sembra uscita da un musical, la canzone, i costumi, la location, tutto era perfetto: "la musica è di un artista di New Orleans, il titolo del pezzo è 'Right place, Wrong Time'. E' stato un trionfo per Lou Eyrich (costumista dello show). Ci abbiamo messo un po' a trovare la location, fuori città, volevamo qualcosa di estremamente desolato dove poter bruciare le nostre streghe e siate certi che ci ritorneremo. La domanda è, chi sarà la prossima ad andare sul rogo?". Per il momento l'autore ha assicurato che Myrtle ritornerà per vendicarsi di Fiona. "Di tutti i personaggi Myrtle è la più determinata a salvare la Congrega e a fare la cosa giusta, ma mentre prima era una persona ligia alle regole, adesso che è stata tradita in questo modo il suo approccio cambierà drasticamente. Vedremo una Myrtle pericolosa e fuori di sé. Fiona sta accumulando nemici con ogni sua mossa".

Emma Roberts
Murphy ha anche svelato che il posto di Myrtle nel Consiglio non rimarrà vuoto, anzi, vedremo molto presto come la situazione verrà gestita. Nell'episodio sono resuscitati tutti tranne Madison, nascosta in un baule in camera di Spalding che sta consumando ettolitri di deodorante per coprire gli effluvi emessi dal cadavere in decomposizione. Il maggiordomo era pronto a mettere in scena un'altra simpatica cerimonia del té, ma Madison non ne voleva sapere di uscire dal baule e a furia di strattonarla, Spalding le ha staccato un braccio, una scena ilare e nauseante in puro stile AHS "ormai è diventata una bambola di pezza! Ma Spalding pagherà per i suoi crimini. Nel prossimo episodio continueremo con questa storyline, c'è molto da vedere". Murphy ha concluso confermando che sia Angela Bassett che la Bates si sono dette interessate a tornare per la quarta stagione.
"Gliel'ho chiesto ed entrambe sono entusiaste di questa stagione, vogliono tornare. Kathy ha mandato un cestino di organi di peluche agli autori per ringraziarli. Non c'è niente di meglio di un premio Oscar ti manda un cestino di organi per dirti che stai facendo un buon lavoro!".
Per fortuna erano di peluche.

American Horror Story: Ryan Murphy su Burn,...
Privacy Policy