Altrimenti Bruce Willis si arrabbia: scazzottata in un programma TV!

Ospite della trasmissione condotta da Stephen Colbert, la star di innumerevoli film action ha reagito male all'accusa di usare controfigure.

Se vi siete mai chiesti cosa si può rischiare nel far arrabbiare una star di Hollywood la cui carriera è stata costruita grazie a blockbuster ricchi di adrenalina e scene di lotta, Bruce Willis vi toglierà qualsiasi dubbio.
L'attore, ospite della trasmissione The Late Show condotta da Stephen Colbert, ha dichiarato di aver realizzato le scene d'azione dei suoi film senza controfigure in segno di rispetto per il suo pubblico. Colbert lo ha però accusato di mentire quando sostiene che, pur avendo superato i sessanta anni, gira ancora le sequenze di quel tipo senza aiuti.
La star di Die Hard si è quindi alzata in piedi chiedendo "Non ci credi?", prima di iniziare un esilarante scontro fisico con il conduttore; persino l'incontro ravvicinato con una ciambella ha alimentato la violenza a causa della dieta priva di glutine di Stephen.

Come appare chiaro dopo qualche minuto, ovviamente la rissa è stata ideata a tavolino e creata utilizzando due controfigure, come ammette lo stesso Bruce al termine dello scontro.

Altrimenti Bruce Willis si arrabbia: scazzottata...
Extraction: il trailer del thriller con Bruce Willis e Kellan Lutz
Bruce Willis approva l'idea di un prequel di Die Hard
Privacy Policy