Alicia Silverstone protagonista per HR

La Lifetime ha finalmente dato l'ok alla produzione del pilot firmato da Glenn Porter.

Il progetto di Glenn Porter, HR, ha aspettato a lungo prima di ricevere il semaforo verde dalla Lifetime; il pilot è rimasto in fase di pre-produzione per un anno in attesa di una protagonista e finalmente l'ha trovata in Alicia Silverstone, che ha firmato per recitare nel ruolo di Ellen Bell. Il personaggio di Alicia è la manager del dipartimento Risorse Umane (HR - Human Resources) di una multinazionale che in seguito a un trauma cranico, cambia la sua visione della vita e del lavoro. Ellen manda all'aria le regole della corporazione, s'impegna per ispirare un nuovo stile manageriale e per offrire un nuovo punto di vista al femminile in un'azienda prevalentemente maschile. Alcuni accolgono la novità con entusiasmo, applaudendo la freschezza di pensiero e immagine, mentre altri sono allarmati dai cambiamenti e li considerano una minaccia alla struttura della corporazione.

Il pilot è prodotto da Porter in collaborazione con Aaron Kaplan e Michael Lohmann. Le ultime apparizioni televisive della Silverstone sono state per Suburgatory e Childrens Hospital; a breve la ritroveremo al cinema con Jesus in Cowboy Boots, Ass Backwards e Gods Behaving Badly.

Alicia Silverstone protagonista per HR
Privacy Policy