Al via Sguardi di cinema italiano Tour

A giugno parte l'ultima singolare e originale iniziativa dell'associazione, una carovana itinerante che toccherà tre grandi Festival cinematografici nazionali.

L'Associazione Sguardi torna a promuovere e diffondere la cultura cinematografica sul territorio a pochi mesi dalla chiusura dell'ottava edizione di Sguardi di cinema italiano 2007, una manifestazione di successo che in sole undici proiezioni ha collezionato più di 200 segnalazioni sui maggiori quotidiani e siti d'informazione, una media di 600 presenze a serata, 4 anteprime assolute ed il riconoscimento del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
L'inserimento della cinerassegna monopolitana in un discorso di respiro nazionale ha permesso al fedelissimo pubblico della manifestazione l'apertura dei cancelli delle principali manifestazioni cinematografiche nazionali.
A giugno, infatti, parte l'ultima singolare e originale iniziativa dell'associazione, dal titolo Sguardi di Cinema Italiano Tour, una carovana itinerante che toccherà tre grandi Festival cinematografici nazionali.
Ben 47 gli accrediti riservati per il pubblico di Sguardi, posti che saranno oggetto di attribuzione a chi si prenoterà nei prossimi giorni per questo viaggio alla volta del cinema di qualità.

Un pullman partirà da Monopoli, con probabile sosta a Bari per raccogliere altri partecipanti, il 15 giugno e già dalla mattina successiva la carovana pugliese sarà in prima fila a godersi l'inaugurazione del festival di Taormina e sostare lì per ben 3 giorni.
Dopo la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, il Film Festival di Taormina è il più longevo d'Italia. Ospiti di fama internazionale, tra registi, attori, sceneggiatori, compositori, hollywoodiani o indipendenti, impegnati o meno, accorrono da tutto il mondo, basti pensare che alle più recenti edizioni hanno partecipato nomi come Elizabeth Taylor, Tom Cruise, Lana Turner e Quentin Tarantino. Lo scenario è quello, stupendo, del Teatro Antico di Taormina, fra il monte Tauro e lo splendido mare di Sicilia. Quest'anno, poi, oltre alla celebre consegna dei Nastri d'argento, ci sarà anche una retrospettiva completa su Giuseppe Tornatore, regista di film famosi tra cui ricordiamo si ricordano il premio oscar Nuovo Cinema Paradiso (1988) e La leggenda del pianista sull'Oceano (1998).

"È un'iniziativa - precisa il direttore artistico e presidente dell'associazione, Michele Suma - pensata per permettere a costi contenutissimi l'esperienza arricchente di un festival di cinema nazionale di grande rilievo, a cui seguiranno altre due carovane, la cui destinazione, per scaramanzia, non anticipiamo. La carovana è partecipazione, conoscenza, è stare insieme con un fine comune: godersi del buon cinema e trascorre bei giorni come pubblico qualificato di un festival di grande richiamo".

  • Per ulteriori informazioni rimandiamo al nostro sito www.sguardidicinemaitaliano.org, dove sarà possibile leggere il regolamento e le modalità di partecipazione, oppure utilizzare le infomail infoweb@sguardidicinemaitaliano.org , associazione.sguardi@email.it e le infoline 334.1310000 - 348.4443863 - 333.4926940 .
Al via Sguardi di cinema italiano Tour

Fonte: Comunicato stampa Sguardi di cinema italiano

Privacy Policy