Al via l'edizione 2006 del Napoli Film Festival

E' dedicata a Paolo Sorrentino la serata inaugurale del Napoli Film Festival, al via oggi

Serata inaugurale aperta alla stampa e dedicata a Paolo Sorrentino per l'ottava edizione del Napoli Film Festival, che sarà attiva dal 4 all'11 giugno.
Il regista italiano, reduce dall'ottima accoglienza riservata al suo L'amico di famiglia, presenterà i suoi corti di inizio carriera (La notte lunga e L'amore non ha confini) e commenterà alcune clip del suo ultimo film. A fine serata sarà proiettata la versione televisiva di Sabato, domenica e lunedì, diretta dallo stesso Sorrentino per la RAI, basata sullo spettacolo di Toni Servillo basato sul testo di Eduardo De Filippo.

Sorrentino sarà protagonista, domani mattina, anche della prima lezione del ciclo Parole di cinema, rivolto agli studenti universitari.
Al via nella giornata di domani anche le tre sezioni dei concorsi ufficiali (Europa Mediterraneo, Schermo Napoli e Making Of) e delle sezioni collaterali (la sezione Percorsi d'autore, dedicata a Sergio Citti, Yilmaz Guney e Àlex de la Iglesia; I Volti del Cinema Italiano, dedicata alla coppia Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi; Castellittò: i film francesi di Sergio Castellitto; La Finestra sull'Oriente, dedicata agli autori emergenti del cinema giapponese) .

L'inaugurazione della settimana spetta a Mamma ho paura, del regista turco Reha Erdem, mentre nella serata di martedì è in programma l'anteprima i Ultraviolet.

Al via l'edizione 2006 del Napoli Film Festival
Privacy Policy