Addio a Maria Mercader

L'attrice spagnola, seconda moglie di Vittorio De Sica e madre di Christian e Manuel, si è spenta ieri a Roma all'età di 94 anni.

Ci lascia l'attrice spagnola Maria Mercader, interprete di numerose pellicole tra la fine degli anni '30 e il dopoguerra, celebre soprattutto per essere stata la seconda moglie di Vittorio De Sica, che l'attore e regista sposò prima in Messico, nel '59 e diversi anni dopo a Parigi. Dalla relazione tra De Sica e l'attrice nacquero Christian De Sica - anche lui attore e indiscussa star delle commedie natalizie - e Manuel De Sica, compositore. I due si conobbero sul set di Un garibaldino al convento, diretto e interpretato da De Sica nel 1942.

Nata a Barcellona nel 1917, la Mercader era sorella di un agente segreto spagnolo, che nel 1940 assassinò Lev Trotsky. Tra i film da lei interpretati, alcune pellicole di Carlo Ludovico Bragaglia e di registi come Blasetti e Gallone. Nei primi anni '90 aveva partecipato al remake de Il conte Max diretto da suo figlio Christian, e alla commedia Al lupo, al lupo, di Carlo Verdone. Tra le sue partecipazioni più importanti, un ruolo ne La casa del sorriso di Marco Ferreri.

Addio a Maria Mercader
Privacy Policy