Addio a Jill Clayburgh

La protagonista di 'Una donna tutta sola', apparsa di recente in Dirty Sexy Money, si è spenta ieri nella sua casa di Lakeville. Aveva 66 anni e da 21 era malata di leucemia linfocitica cronica.

Ci lascia Jill Clayburgh, l'attrice newyorkese celebre per il suo ruolo in Una donna tutta sola di Paul Mazursky, che verso la fine degli anni '70 riflettè il percorso intrapreso dal movimento di liberazione femminile. La scomparsa dell'attrice, che aveva 66 anni, è stata confermata da suo marito David Rabe, che ha sottolineato il grande coraggio e la discrezione con la quale la Clayburgh ha lottato contro una leucemia linfocitica acuta, che le fu diagnosticata vent'anni fa.
Figlia di una delle segretarie di produzione del produttore di Broadway David Merrick, la Clayburgh proseguì gli studi al Sarah Lawrence College dove iniziò a muovere i primi passi nella recitazione. Fu in questo periodo che prese parte al cast di Oggi Sposi... un film indipendente nel quale affiancò due amici come Robert De Niro e Jennifer Salt, e che fu diretto da Brian De Palma. Successivamente, entrò a far parte di una compagnia teatrale di Boston che vantava tra i suoi performer anche un giovane Al Pacino con il quale la Clayburgh ebbe una relazione. I due decisero di trasferirsi a New York per proseguire gli studi di recitazione con Uta Hagen. In quegli anni l'attrice prese parte a numerosi musical di Broadway, ma quando perse un ruolo al quale teneva moltissimo, a favore di una collega più celebre, decise di consolidare la propria popolarità puntando sul cinema e la televisione.

Nel corso della sua carriera, Jill Clayburgh è apparsa nel ruolo di Carole Lombard accanto a James Brolin in Gable and Lombard, del 76, ha affiancato Gene Wilder e Richard Pryor in Wagon lits con omicidi, e Burt Reynolds nella commedia sportiva Semi-Tough e in E ora punto e a capo, per il quale ottenne la seconda nomination agli Oscar come migliore attrice.
Oltre ad aver interpretato ruoli brillanti, l'attrice ha preso parte anche a drammi come La Luna di Bertolucci, che sottolineò "la sua abilità di passare da un estremo all'altro nella stessa scena". Recentemente era apparsa in alcuni serial televisivi, tra cui Ally McBeal, The Practice e Dirty Sexy Money.
La Clayburgh e Rabe avevano tre figli, Michael, Lily , anche lei attrice, e Jason, nato da una precedente relazione del commediografo.

Addio a Jill Clayburgh
Privacy Policy