Addio a Emidio Greco

Si è spento il regista pugliese autore de Una storia semplice e Notizie degli scavi.

Ci ha lasciato all'età di 74 anni, dopo una breve malattia, Emidio Greco. Il regista si è spento all'ospedale Fatebenefratelli di Roma dove era ricoverato. Nato nel 1938 in provincia di Taranto, negli anni Sessanta ha ottenuto il diploma presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, per poi esordire prima come regista televisivo, in seguito come aiuto di Roberto Rossellini in Intervista a Salvador Allende. L'esperienza gli farà sviluppare una grande passione per il Sudamerica. La sua prima regia (firmerà in tutto sette lungometraggi) risale al 1974 con la pellicola L'invenzione di Morel Tra le sue opere più famose gli adattamenti dei romanzi di Leonardo Sciascia Una storia semplice, interpretato da Gian Maria Volontè, e Il consiglio d'Egitto. Tra le sue ultime invenzioni, le Giornate degli Autori, sezione delle associazioni cinematografiche alla Mostra del cinema che volle, insieme all'amico Francesco Maselli, nel 2004.

L'ultima pellicola di Emidio Greco è Notizie degli scavi, ancora un adattamento letterario che vede nel cast Giuseppe Battiston, Ambra Angiolini e Iaia Forte.

Addio a Emidio Greco
Privacy Policy