Acrobazie e rapine per Hugh Jackman

L'attore australiano sarà uno stuntman in 'Driver', adattamento di un romanzo di James Sallis che è stato affidato a Neil Marshall, regista di 'The Descent'.

Qualche giorno fa era stato annunciato che tra i prossimi progetti di Neil Marshall ci sarà l'horror Sacrilege, ambientato nel vecchio West e prodotto dalla Rogue Pictures. Secondo il magazine Variety, il regista di The Descent - Discesa nelle tenebre, ha firmato un altro accordo con la Universal che gli ha affidato la regia di Drive, un thriller ispirato ad un romanzo di James Sallis, che sarà interpretato da Hugh Jackman.

Il fascinoso attore australiano sarà anche produttore della pellicola tramite la sua Seed Productions, e vestirà i panni di Driver, uno stuntman di Hollywood specializzato in acrobazie automobilistiche, che decide di incrementare le proprie entrate facendo da autista per una banda di rapinatori. L'ultima rapina però finisce in un bagno di sangue, e quando Driver si ritrova nella stanza di un motel, circondato da cadaveri, intuisce che avrebbe dovuto morire insieme agli altri.

L'adattamento del romanzo di Sallis è stato affidato allo sceneggiatore iraniano Hossein Amini, autore dello script de Le quattro piume, e del quale Marshall si è detto particolarmente entusiasta: "Ha scritto già tre incredibili scene di inseguimenti automobilistici, e le ha strutturate come vere scene drammatiche, più che d'azione. Mi piacerebbe iniziare a girare il film la prossima estate".

Acrobazie e rapine per Hugh Jackman
Privacy Policy