Una mamma per amica: 10 domande (e possibili risposte) sul ritorno in TV delle Gilmore Girls

La miniserie Netflix dedicata al ritorno di Lorelai e Rory Gilmore, madre e figlia nell'amatissima serie Una mamma per amica, è uno dei progetti più attesi di quest'annata televisiva: e aspettando di rimettere piede a Stars Hollow, proviamo ad analizzare alcuni fra i principali elementi che potremmo ritrovare nel revival dedicato alle "ragazze Gilmore".

Una mamma per amica: 10 domande (e possibili...
Una mamma per amica

2000 - 2007 – Commedia
3.8 3.8

Facciamo un piccolo salto indietro nel tempo: il 5 ottobre scorso Una mamma per amica, serie cult creata da Amy Sherman-Palladino e trasmessa per sette stagioni e un totale di centocinquantatré episodi, festeggiava il quindicesimo anniversario della sua prima messa in onda (un anniversario che siamo stati felici di onorare con un lungo articolo celebrativo). Esattamente due settimane dopo, il 19 ottobre, Variety lanciava lo scoop: Netflix aveva messo in cantiere una nuova stagione di Gilmore Girls, e per la precisione quattro TV movie da novanta minuti ciascuno.

Leggi anche: Una mamma per amica: 15 momenti cult delle Gilmore Girls

Una mamma per amica: il cast della serie

Oltre tre mesi di entusiasmo crescente, di speculazioni e di supposizioni, fino ad arrivare al 29 gennaio: Netflix conferma ufficialmente il ritorno di Una mamma per amica, con Lauren Graham ed Alexis Bledel pronte, quasi nove anni dopo la fine della serie, a riprendere i rispettivi ruoli di Lorelai e Rory Gilmore, madre e figlia dalla loquacità incontrollabile, ovvero una delle coppie più popolari del piccolo schermo in una delle serie più tenere, intelligenti, ironiche e commoventi negli ultimi due decenni di televisione.

Una mamma per amica: le attrici Alexis Bledel e Lauren Graham nella puntata Ritorno di fiamma

Il 2 febbraio ha avuto inizio la lavorazione di questa ottava stagione, intitolata Gilmore Girls: Seasons: quattro film ambientati in quattro momenti diversi nell'arco di uno stesso anno e intitolati, emblematicamente, Winter, Spring, Summer e Fall, quasi a riecheggiare uno dei versi di You've Got a Friend, la canzone più famosa di Carole King (e Carole King, ricordiamolo, ha prestato la sua voce alla sigla della serie con il brano Where You Lead). E benché non ci siano ancora notizie certe su quando e come Netflix realizzerà Seasons, per tutti noi fan delle Gilmore Girls l'attesa non potrebbe essere più alta. Pertanto, aspettando di fare ritorno nella cittadina di Stars Hollow e di ritrovare i magnifici personaggi che ci hanno tenuto compagnia per tanti anni, proviamo a elaborare qualche ipotesi sul futuro di Gilmore Girls e sui potenziali scenari a cui potremmo trovarci di fronte con la reunion fra Lorelai e Rory.

1. Lorelai e Luke: i signori Danes?

Lauren Graham e Scott Patterson: Lorelai e Luke al funerale dello zio di quest'ultimo nell'episodio 'Un matirmonio e un funerale' della serie Una mamma per amica

Fra i protagonisti di Gilmore Girls: Seasons non poteva mancare Luke Danes, l'uomo dai modi bruschi ma dal cuore d'oro che, nel finale della settima stagione, tornava fra le braccia di Lorelai, dopo la drammatica rottura del loro fidanzamento. Luke, interpretato da Scott Patterson, ha sempre rappresentato una colonna portante di Una mamma per amica, e nella nuova stagione siamo pronti a scommettere che lui e Lorelai saranno ancora insieme. Che nel corso di questi nove anni i due siano anche convolati a nozze? O magari il matrimonio fra Luke e Lorelai, rimandato e poi annullato durante la serie, sarà uno degli eventi clou di Seasons? In ogni caso, quel che è certo è che Una mamma per amica non sarebbe tale senza le colazioni di Lorelai e Rory nel celeberrimo locale di Luke, fra immancabili tazze di caffè e i pittoreschi clienti che hanno reso questa tavola calda uno dei luoghi simbolo di Stars Hollow.

2. Rory: una donna in carriera?

Una mamma per amica: Lauren Graham e Alexis Bledel interpretano Lorelai e Rory nel pilot

Al termine dell'ultima stagione di Una mamma per amica, Rory era una neo-laureata pronta a lasciare la sua cittadina natale per imbarcarsi nella sua prima, vera impresa professionale: seguire come giornalista accreditata la campagna elettorale del Senatore Barack Obama, all'epoca in corsa nelle Primarie del Partito Democratico. Nove anni dopo, mentre Obama si accinge a concludere il suo secondo mandato come Presidente degli Stati Uniti, ci sono buone probabilità che Rory si sia fatta strada nell'ambiente del giornalismo, la vera, grande passione di tutta la sua vita (indimenticabile uno degli epiteti che le aveva attribuito sua madre: "La mia piccola Holly Hunter in Dentro la notizia"). Dunque, cosa starà facendo Rory quando la ritroveremo, ormai ultratrentenne? Magari sarà nello staff di giornalisti al seguito della campagna elettorale di Hillary Clinton, suo idolo fin dai tempi del liceo?

Leggi anche: La politica USA attraverso le serie TV: Nelle stanze del potere

3. Le cene del venerdì e l'assenza di Richard

Lauren Graham insieme a Kelly Bishop: Lorelai cerca di ottenere un prestito dalla banca nell'episodio 'Il Rovescio della Medaglia' della serie Una mamma per amica

C'è un'assenza, rispetto al cast originale di Una mamma per amica, che sarà particolarmente gravosa e malinconica: quella di Richard Gilmore, il padre di Lorelai, inevitabile vista la scomparsa, il 31 dicembre 2014, del suo interprete Edward Herrmann, veterano del cinema e della TV. La mancanza di Richard, uomo d'affari forbito ed elegante, la cui durezza era stata molto levigata grazie all'affetto della nipote, si farà sentire senz'altro, e sarà impossibile non fare riferimento alla sua morte. Sarà una sfida interessante, in tal senso, ripristinare il rapporto fra Rory, Lorelai e la madre di quest'ultima, Emily, donna raffinata e snob, alla luce dell'assenza di Richard, ma la nonna di Rory, impersonata da una sopraffina Kelly Bishop, è un personaggio talmente forte e sfaccettato da poter funzionare anche da sola. E noi non vediamo l'ora di tornare ad assistere alle infernali, imbarazzanti, esilaranti cene del venerdì sera...

4. Dean, Jess e Logan: tre pretendenti per Rory

Alexis Bledel e Milo Ventimiglia: in questa scena Rory da' ripetizioni a Jess, nell'episodio 'A Lezione da Rory' della serie Una mamma per amica

Nel lungo percorso di formazione di Rory, un elemento narrativo fondamentale è stata la vita sentimentale della ragazza. Molto timida e insicura nelle questioni amorose, fra gli anni del liceo e quelli dell'università Rory ha avuto tre fidanzati: Dean Forester (Jared Padalecki), il perfetto "ragazzo della porta accanto", dolce e premuroso; Jess Mariano (Milo Ventimiglia), lo scapestrato nipote di Luke, il bad boy con velleità da scrittore che le aveva fatto perdere la testa già a partire dalla seconda stagione; e Logan Huntzberger (Matt Czuchry), suo compagno di università e viziato rampollo di una potente famiglia dell'alta imprenditoria. Padalecki, Ventimiglia e Czuchry hanno confermato tutti e tre il loro ritorno sul set di Seasons, pertanto sarà lecito attendersi un autentico "tutti contro tutti" per il cuore di Rory... o magari, fra i tre litiganti spunterà fuori perfino un quarto pretendente?

Leggi anche:

Contenuto pubblicitario
  • Una mamma per amica: confermato il ritorno di Milo Ventimiglia!

  • Una mamma per amica: anche Matt Czuchry tornerà sul set

  • Una mamma per amica: Alexis Bledel e Jared Padalecki in un'immagine promozionale

    5. Lane: madre di famiglia o rockstar?

    Lane Kim, interpretata da Keiko Agena nella serie tv Una mamma per amica, episodio: Il primo ballo di società

    Altro volto popolarissimo dell'universo di Gilmore Girls è quello di Keiko Agena, alias Lane Kim, l'amica del cuore di Rory. Quando l'avevamo lasciata, Lane aveva da poco messo al mondo due gemelli insieme al marito, Zach Ven Gerbig (Todd Lowe), senza però aver abbandonato la divorante passione per la musica. Nove anni più tardi, Lane e Zach faranno ancora parte del complesso degli Help Alien insieme ai loro compagni di band o avranno appeso batteria e microfono al chiodo per fare i genitori a tempo pieno? E la terribile signora Kim (Emily Kuroda), la madre ultrareligiosa e bigotta di Lane, si sarà addolcita grazie al ruolo di nonna o sarà ancora lo spauracchio capace di indurre il panico con il suo sguardo arcigno?

    6. "We'll always have Paris"

    Gilmore Girls: Alexis Bledel con Liza Weil in una scena

    La battuta di Casablanca, citata in un'occasione anche da Lorelai, esprime appieno l'attaccamento del pubblico per uno dei personaggi più deliziosamente insopportabili di Una mamma per amica: Paris Geller, la perfezionista, competitiva, maniacale, talvolta perfino squilibrata nemica/amica di Rory fin dai tempi in cui erano compagne di classe alla Chilton. Il personaggio interpretato da Liza Weil (attualmente nel cast de Le regole del delitto perfetto) è uno dei maggiori punti di forza di Una mamma per amica, e pertanto siamo lietissimi all'idea di riaverla in Seasons; e il tempo avrà contribuito a smorzare le nevrosi di Paris, intenzionata a intraprendere la carriera di medico, o al contrario le avrà rese addirittura più aspre?

    Leggi anche: Le regole del delitto perfetto: Commento all'episodio pilota

    7. Un papà ingombrante

    Alexis Bledel e David Sutcliff, che interpreta suo padre nella serie tv Una mamma per amica, episodio: Il ballo delle debuttanti

    Christopher Hayden, il ragazzo di Lorelai ai tempi della scuola, nonché il papà di Rory, è una delle figure in qualche modo 'controverse' della serie: padre spesso assente nei confronti della figlia, Chris non ha mai perso occasione per portare scompiglio nell'esistenza delle Gilmore Girls, in particolare nella vita sentimentale di Lorelai, fra continui "tira e molla". L'attore David Sutcliffe è stato ingaggiato per Seasons, quindi Christopher tornerà a incrociare la propria strada con quella di Rory e probabilmente di Lorelai, con la quale aveva sperimentato un matrimonio lampo terminato malissimo nella settima stagione. I conflitti fra padre e figlia si saranno definitivamente appianati? E la presenza di Chris rischierà di costituire ancora una minaccia nella relazione fra Luke e Lorelai, come già accaduto varie volte in passato?

    8. Sookie o non Sookie?

    Lauren Graham insieme a Melissa McCarthy assistono a un dibattito di Rory nell'episodio 'Poteva essere tutto diverso' nella serie Una mamma per amica

    Per ogni fan di Una mamma per amica, l'ovvia speranza è poter rivedere tutti i volti storici di Stars Hollow anche in Seasons, ma c'è almeno un personaggio che rischiamo di non ritrovare affatto... e purtroppo, si tratta di un personaggio di cui non avremmo mai voluto fare a meno. È ben noto infatti che Melissa McCarthy, l'interprete della vivace chef Sookie St. James, socia in affari e migliore amica di Lorelai, non farà parte del cast della nuova stagione. Tramite Twitter e interviste, la McCarthy ha dichiarato di non essere stata invitata a tornare sul set, mentre Amy Sherman-Palladino ha attribuito al team della McCarthy la responsabilità di non essere riusciti a conciliare gli impegni dell'attrice con il ritorno a Stars Hollow. Melissa, del resto, in questi anni ha portato avanti una strepitosa carriera, con una nomination all'Oscar per Le amiche della sposa, un Emmy Award per la sit-com Mike and Molly (tuttora in corso), varie commedie cinematografiche di grande successo come Spy e una parte nell'imminente Ghostbusters al femminile. Ma forse non tutto è perduto: la McCarthy ha dichiarato che vorrebbe tornare a vestire il grembiule di Sookie, mentre la Sherman-Palladino si è detta pronta ad aggiungere un cameo di Sookie in qualunque momento... insomma, cosa stiamo aspettando?

    Leggi anche: Ghostbusters: Chi sono le nuove acchiappafantasmi che stanno infiammando il web?

    9. Where you lead, I will follow

    Una mamma per amica: Carole King in una scena

    Come già accennato, la sigla di Una mamma per amica, nella sua sostanziale semplicità, è davvero perfetta: bastano le prime note della splendida Where You Lead, cantata da Carole King in duetto con la figlia Louise Goffin, per provocare un immediato effetto nostalgia e riportarci con la mente e con il cuore a Stars Hollow. E magari sembrerà un dettaglio di poco conto, ma in Seasons riascolteremo Where You Lead all'inizio dei quattro film della miniserie? E Carole King, che aveva recitato da guest star in tre episodi, ci regalerà un'altra comparsata nei panni di Sophie Bloom, proprietaria di un negozio di dischi (un'attività non più molto redditizia, nell'era della musica digitale e dello streaming) con un passato da cantautrice, magari per tornare a fare da role model per la musicista Lane?

    Leggi anche: Le 15 migliori serie TV della nostra (e vostra) adolescenza

    10. Le quattro parole famose...

    Una mamma per amica: le protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel

    È uno dei segreti meglio conservati nella storia della televisione: le "quattro parole finali" con le quali Amy Sherman-Palladino avrebbe voluto concludere la storia di Lorelai e Rory. La creatrice di Una mamma per amica, sollevata dall'incarico di showrunner per la settima stagione, era rimasta con il rimpianto di non aver potuto usare queste quattro parole per il finale della serie (e noi con lei), ma Seasons ci concederà l'opportunità di ascoltare quelle agognate, temute, fatidiche quattro parole concepite come il suggello definitivo alla parabola delle Gilmore Girls. Quali sono queste quattro parole? Lauren Graham ha rivelato che esse saranno pronunciate da Lorelai e Rory, e - stando a quanto le ha confessato la Sherman-Palladino - "non all'unisono". Cosa si diranno dunque madre e figlia nell'ultimissima scena della serie? Non ne abbiamo la minima idea, e francamente non abbiamo alcun desiderio di scoprirlo prima del tempo...

    Una mamma per amica: 15 momenti cult delle Gilmore Girls
    Le 15 migliori serie TV della nostra (e vostra) adolescenza
    Privacy Policy