True Detective

2014 - ....

Sky, da 'True Detective' a 'Diabolik' ecco gli upfront 2014-15

Presentati a Milano i palinsesti 2014-2015 della piattaforma satellitare Sky: tra le news più allettanti, la collaborazione tra Corrado Guzzanti e "quelli" di Boris e tante eccezionali serie HBO, a cominciare da True Detective. Tra le serie italiane, Diabolik e 1992, oltre a quella di Paolo Sorrentino.

Il meglio che c'è

Tante novità targate Sky, alcune sorprendenti come quella riguardante Corrado Guzzanti, il quale "tornerà con una serie concepita dall'artista assieme agli autori di Boris": a dichiararlo è il vicepresidente di area cinema e spettacolo di Sky Andrea Scrosati. La conferenza stampa milanese di presentazione dei palinsesti 2014-2015 della piattaforma satellitare è un lungo elenco di serie, film, talent show, programmi originali e sport: un bouquet tanto ricco che "se Netflix sbarcasse in Italia domani, ci troverebbe una concorrente con un pacchetto di contenuti molto superiore": lo afferma - di nuovo - Scrosati, a proposito di Sky Online, prima di presentare i palinsesti dai quali emergono la prima stagione inedita del cult di HBO True Detective e la meravigliosa miniserie in quattro parti con Frances McDormand (l'attrice recentemente onorata alla Mostra del Cinema di Venezia con il premio Persol) Olive Kitteridge (che sempre alla kermesse ha vinto il Mouse d'oro assegnato dalla critica online), su Sky cinema.

True Detective, l'alienante serie noir con Matthew McConaughey incentrata su due detective antitetici a caccia di un laido serial killer e creata da Nic Pizzolatto approda su Sky Atlantic il 3 ottobre, mentre per vedere l'intima e suggestiva opera diretta da Lisa Cholodenko, nel cui cast figurano anche un pregevole Richard Jenkins e Bill Murray bisogna aspettare gennaio 2015. Avvolto nel mistero, invece, il soggetto del progetto di Guzzanti: per ora si sa solo che il pitch è stato sottoposto a Sky la scorsa estate e che questa concederà al comico tutto il tempo che richiederà, tanto che per la messa in onda si parla della fine del prossimo anno.

Leggi anche: True Detective - I personaggi dello show HBO

True Detective: Matthew McConaughey e Woody Harrelson nell'episodio Seeing Things

Tante serie nuove

Sul fronte seriale, le novità più quantitativamente rilevanti riguardano la presenza di due canali Fox in arrivo a novembre; Fox Animation (alla posizione 127 del telecomando Sky) e Fox Comedy (al 128). Il primo, tutto dedicato ai cartoni animati, riunirà serie storiche dei canali Fox come I Simpson, I Griffin, American Dad!, le più recenti Bob's Burgers e Brickleberry, ad altre inedite come Bordertown di Seth MacFarlane. Comedy invece punterà alle sitcom, agli show puntate più ironici e surreali - da Modern Family a New Girl, da Wilfred a Louie - a cui si affiancheranno Friends With Better Lives e Welcome to the Family - in prima assoluta. I canali "classici" si rivestono di grandi aspettative grazie al promettente Wayward Pines (da marzo), cupo thriller firmato dal geniale M. Night Shyamalan con Matt Dillon, ambientato in una cittadina piena di misteri dalla quale sono scomparsi due agenti. "Molti già cercano le analogie con I segreti di Twin Peaks" ha commentato brevemente l'attore, ospite dell'evento, "ma un confronto del genere non è applicabile, l'opera di David Lynch è unica". Su Foxlife vedremo invece l'atteso legal How To Get Away With Murder (la stagione d'esordio conterà 13 episodi) dell'inaffondabile regina del piccolo schermo Shonda Rhimes: Viola Davis ne è la protagonista nei panni di una docente universitaria che con i suoi studenti sarà coinvolta in un crimine. Anche in arrivo - dal 9 ottobre - Rake con Greg Kinnear nel ruolo di un avvocato inguaiato, Salem - dal 13 gennaio - incentrata sulle streghe che subirono il famigerato processo, il bellissimo horror vampiresco scritto da Guillermo del Toro The Strain e Tyrant, prodotta dal Howard Gordon di Homeland.

Sky Atlantic

Ancora più interessante l'offerta di Sky Atlantic - quasi una HBO italica - che popola le sue serie di attori hollywoodiani del calibro di Clive Owen, Kevin Spacey, Holly Hunter e autori come Steven Soderbergh, Martin Scorsese e Jane Campion. Dal 23 settembre in onda c'è la seconda stagione di House of Cards; dal 15 ottobre vedremo finalmente anche in Italia l'onirica Les Revenants, francese ambientata in una località alpina che si ripopola misteriosamente dei suoi abitanti morti da anni. A dicembre esordiscono la miniserie con Martin Freeman e Billy Bob Thornton Fargo, trasposizione televisiva dell'algido capolavoro dei fratelli Coen (nel cast anche Allison Tolman, che sarà ospite del Roma Fiction Fest il prossimo 14 settembre), e la curiosa Lilyhammer con Steve Van Zandt (il chitarrista con la bandana di Bruce Springsteen, già mafioso in I Soprano), incentrata su un ex boss della mala che cerca di adattarsi all'esistenza in un paesino norvegese. Anche il thriller britannico con Gillian Anderson The Fall, il period in salsa medical The Knick con Clive Owen chirurgo drogato e la sitcom Silicon Valley figurano tra le novità di Sky Atlantic della prossima stagione.

Leggi anche: Roma Fiction Fest 2014, il programma

The Knick: un'immagine di Clive Owen nella prima stagione della serie

Made in Italy

Sul fronte nostrano, tornano le produzioni originali seriali di Sky: la seconda stagione di In Treatment, remake Made in Italy delle cugine americane e israeliana, e due capitoli inediti di I delitti del BarLume, ispirati ai romanzi di Marco Malvaldi, in cui farà la sua comparsa Alessandro Benvenuti. Inedita, la storica 1992, serie in dieci puntate che illustra i cambiamenti subiti dal nostro Paese in un anno molto importante dal punto di vista politico, quello di Tangentopoli. Nel cast Stefano Accorsi, Guido Caprino, Domenico Diele, Miriam Leone e Alessandro Roja. Per due produzione molto attese come Diabolik - La serie (ispirata ai fumetti del celebre ladro con lo sguardo di Sean Connery) e The Young Pope, esordio televisivo di Paolo Sorrentino, ci sarà ancora da aspettare.

I talent show

Sempre più importanti e seguiti, i talent di Sky Uno: da segnalare X-Factor, dal 18 settembre al via con una nuova edizione caratterizzata dalla presenza di Victoria Cabello e il rapper Fedez tra i giudici, e Italia's Got Talent, seconda edizione in partenza il prossimo marzo con nuova giuria, che sarà composta da Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, la "Iena" Frank Matano e Nina Zilli, a condurre Vanessa Incontrada. Rivedremo, sempre su SkyUno, gli immancabili show culinari, da Masterchef a Hell's Kitchen. Su Foxlife invece, Farmer Wants a Wife, produzione inedita con Simona Ventura. La televisione crea sempre più dipendenza.

Alessandro Cattelan con Fedez e Victoria Cabello durante la presentazione dei palinsesti Sky 2014
Sky, da 'True Detective' a 'Diabolik' ecco gli...
Privacy Policy