Scarlett Johansson, la ragazza dei sogni compie trent'anni - Le foto

Un compleanno speciale per la più sexy e talentuosa delle dive della sua generazione che approda ai trent'anni a conclusione di un decennio da sex symbol, capace di trasformarsi in femme fatale, eroina d'azione, signora d'altri tempi.

I trent'anni di Scarlett Johansson arrivano a chiudere un capitolo straordinario, per quanto riguarda la carriera dell'attrice - ma se ne apre un altro, con l'arrivo della sua prima figlia, avuta dal giornalista Romain Dauriac, e con il prosieguo di un percorso artistico che siamo certi ci riserverà altre interpretazioni inaspettate.

Si può dire che siamo cresciuti assieme, noi e Scarlett, almeno per quanto riguarda l'ultimo decennio: nel 2003, quando lei si impose all'attenzione della critica internazionale con Lost in Translation, dando ufficialmente il via alla sua avventura sullo schermo, noi iniziavamo la nostra, davanti agli schermi, con uno sguardo più attento e critico al cinema e ai suoi protagonisti.
Nel giro di pochi mesi Scarlett riuscì a conquistare l'attenzione del pubblico maschile, con una sensualità insolita, non aggressiva eppure intensa, una fisicità morbida e del tutto fuori dagli schermi, per quel periodo. Ma soprattutto riuscì a catturare la nostra attenzione con il suo talento, che sarebbe stato confermato dalle interpretazioni successive.

Scarlett Johansson a Venezia 2006 per presentare The Black Dahlia di Brian De Palma

Nell'arco di poco più di dieci anni - dopo un rodaggio nelle commedie per famiglie e senza alcuna urgenza di conquistare un posto di rilievo nell'industria dello spettacolo - Scarlett ha dimostrato di sentirsi a proprio agio nei ruoli più disparati, dalla ragazza malinconica di Lost in Translation alla femme fatale di Black Dahlia, con la veletta calata sullo sguardo ardente e le labbra rosse, fino alla superdonna dei Marvel movies. Attrice di film indipendenti, star di richiamo ai festival e sui cartelloni dei blockbuster più attesi, ma soprattutto simbolo di un fascino femminile nuovo, non stereotipato ma capace di dar corpo ad un sogno erotico così come una fantasia da red carpet. La ragazza con l'abito rosso aderente che calcò il tappeto rosso dei Golden Globe, qualche anno fa, è diventata uno dei simboli di fascino ed eleganza degli ultimi tempi, un sex symbol capace di mettersi in gioco anche in altri contesti - tra cui la musica e il teatro - ma soprattutto capace di puntare anche solo sulla voce per una delle sue performance più convincenti.

Nell'album che segue, ripercorriamo il tragitto di una delle stelle più luminose degli ultimi anni.


Scarlett Johansson, i trent'anni della ragazza dei sogni (13 foto)

1 di 13 Una tranquilla vita da baby starQualche commedia per famiglie, un solo B-Movie - Arac Attack, nel quale si ritrovava anche avvolta in metri e metri di tela di ragno - e qualche provino per spot pubblicitari, anche se le agenzie preferivano suo fratello e lei ci restava malissimo. Poi arrivano ruoli più impegnativi in ''L'uomo che sussurrava ai cavalli'' di Robert Redford e poi ancora, ''Ghost World'' e ''L'uomo che non c'era''


Scarlett Johansson, la ragazza dei sogni compie...
Privacy Policy