Lost

2004 - 2010

Lost, ecco la terza stagione

Ancora pochi giorni, poi si riparte per l'isola più misteriosa e affascinante del panorama televisivo. Dal primo ottobre arriva su Fox l'attesa terza stagione di Lost con nuovi enigmi e, si spera, qualche risposta.

La pazienza dei fan italiani della serie TV più rivoluzionaria delle ultime stagioni è stata messa a dura prova da mesi di attesa, ma il conto alla rovescia è quasi terminato.
Telecomando alla mano, si sta per ritornare, finalmente, su quell'isola strana e meravigliosa che fa da scenario inconfondibile alle avventure dei sopravvissuti di Lost.
L'appuntamento è in esclusiva con la prima serata di Fox, dal primo ottobre è infatti consigliabile tenere gli occhi incollati ai teleschermi perché la partenza di questa terza stagione si annuncia davvero mozzafiato.

La tecnica narrativa è quella già collaudata nel pilot e ripresa poi nell'apertura della seconda serie: un punto di vista parziale che via via si allarga mostrando risvolti che lo spettatore, all'oscuro di tutto, non aveva considerato in un primo momento.
La potenza visiva di quella manciata di minuti sospende la narrazione e ci mostra le cose secondo occhi diversi riuscendo a cancellare per un po' il ricordo dei nostri tre eroi, Jack, Kate e Sawyer, legati ed incappucciati sul molo di legno e alle prese con l'enigmatico Henry Gale. Distoglie anche l'attenzione dal disperato tentativo di Desmond di porre rimedio al system failure causato dalla decisione di John di lasciar scorrere per intero i 108 minuti senza premere il misterioso bottone e sfociato poi nell'implosione della stazione del Cigno.

Oltre ad approfondire ulteriori aspetti psicologici e caratteriali dei personaggi che abbiamo imparato a conoscere nel corso delle precedenti due stagioni, ci troveremo in presenza di un panorama più ampio che consente allo spettatore di accumulare le prime, preziose, informazioni sul gruppo che fino ad ora ci si è limitati ad etichettare come "altri".
Ebbene, scopriremo che "gli altri" hanno anche essi una vita, delle storie, dei segreti da raccontare. Vicende, che incastrate con gli avvenimenti che si svolgono sull'isola, saranno le linee guida di questa terza stagione ed andranno ad arricchire di nuovi tasselli il complicato puzzle che si va lentamente componendo.

Alcuni interrogativi che gli spettatori si sono posti durante questi mesi troveranno risposta, ma alle tante domande lasciate in sospeso si aggiungeranno altri enigmi appassionanti, capaci di catalizzare l'attenzione dei fan.
Non è nostra intenzione rivelare i numerosi colpi di scena che si susseguiranno, quindi ci fermiamo qui e lasciamo ogni commento, ipotesi e teoria all'immaginazione di tutti coloro che si preparano a seguire questi nuovi episodi.
Buona visione.

Lost, ecco la terza stagione
Privacy Policy