Il DVD di Una sposa in affitto

La commedia leggera con David Tennant e Kelly Macdonald arriva in DVD con un'edizione soddisfacente sul piano tecnico.

In Italia nelle sale non è certo passato in maniera incisiva, ma gli appassionati delle commedie molto leggere che desiderano passare un'ottantina di minuti spensierati, ora possono riscoprire in homevideo Una sposa in affitto grazie al DVD targato Videa-CDE. Il film, diretto da Sheree Folkson e interpretato da Alice Eve, David Tennant, Kelly Macdonald e Michael Urie, è una commedia romantica che vede al centro della vicenda una famosa star internazionale del cinema che vuole sfuggire alle attenzioni dei pararazzi in occasione delle sue prossime nozze con uno scrittore inglese, una sorta di matrimonio del secolo. Per depistare i segugi del gossip, la coppia decide di celebrare le nozze su una remota isola scozzese. Ma questo non basta: lei decide anche di reclutare una ragazza del luogo (fra l'altro l'unica donna single dell'isola) per fingere di essere la sposa e fare da esca alla stampa. Ma le cose ovviamente finiranno per complicarsi. Da apprezzare sicuramente gli splendidi scenari dell'isola di Man, dove il film è stato girato per creare l'immaginaria isola di Hegg.

totale 6
video 7
audio 7
extra 3
Per quanto riguarda il DVD, il video di Una sposa in affitto propone un quadro molto pulito, anche se piuttosto morbido e con una definizione non da primato, ma comunque soddisfacente per gli standard SD. A parte qualche incertezza sulle panoramiche, un po' rumorose, la resa complessiva è comunque valida. Il croma non è particolarmente esuberante ma comunque fedele ai classici toni da commedia, ma anche grana e rumore video sono davvero limitati permettendo una visione piacevole, con picchi di buona qualità sui primi piani.

In un film come questo, l'audio a dire il vero non recita certamente una parte dominante. Ma nel dolby digital italiano va sicuramente apprezzata la pulizia dei dialoghi, che il centrale restituisce sempre chiari e senza sbavature, con un'apertura frontale piuttosto briosa per quanto riguarda la colonna sonora e alcuni effetti di ambienza. Più pigro invece l'asse posteriore.
Completamente assente invece il reparto extra, privo di qualsiasi contenuto.

Il DVD di Una sposa in affitto
Privacy Policy