Il DVD di Stardust Memories

Edizione deludente per il film di Woody Allen, completamente priva di contenuti speciali. Convince solo il video

Non si può certo dire abbia offerto un'edizione memorabile, la Fox, per questo Stardust Memories, film in genere considerato "minore" (ma non per questo privo di interesse) di Woody Allen; una pellicola, questa, con il quale il regista americano fa il compendio delle proprie ossessioni e del proprio rapporto con il cinema, offrendo al pubblico una sorta di personale 8 e ½.

Edizione deludente, quindi, che addirittura sembra riportarci indietro di 7-8 anni, agli albori della tecnologia digitale: il DVD è infatti, incredibilmente, privo non solo di contenuti speciali ma anche di un vero e proprio menù (troviamo solo, appena inserito il disco nel lettore, una scelta tra le varie lingue disponibili, effettuata la quale parte il solito, immancabile spot antipirateria che precede il film vero e proprio).

totale 5
video 8
audio 5
extra 2
I sottotitoli disponibili, quindi (presenti in varie lingue tra cui l'italiano e l'inglese) sono selezionabili solo da telecomando durante la visione, mentre le tracce audio presenti (inglese, italiano, spagnolo, tedesco e francese) sono tutte in mono: caratteristica, quest'ultima, in effetti comune a molti dei DVD dei film di Allen. Le cose vanno decisamente meglio per il comparto video, unica sezione che fa capire in effetti di trovarsi di fronte a un'uscita del 2007: il bianco e nero della pellicola è reso in un convincente anamorfico 1.85:1 (il formato originale del film), con un ottimo livello di dettaglio e un quadro sempre nitido e privo di artefatti; una riuscita aiutata, probabilmente, anche dall'ottimo stato di conservazione del master.

Il DVD di Stardust Memories
Privacy Policy