Il DVD di Nobody's Life

Un'edizione "a risparmio", quella della Mondo per il bel film di Eduard Cortés: video mediocre ed extra inesistenti, per un DVD che ha il suo unico punto di forza nel prezzo ridotto.

E' una gradevole sorpresa, questo Nobody's Life, esordio al cinema (ormai risalente al 2002) del regista televisivo Eduard Cortés, già candidato a due Goya (gli Oscar spagnoli) e vincitore del premio per la miglior attrice al Valladolid Film Festival. Un film che, nonostante una certa convenzionalità di scrittura, riesce a descrivere efficacemente il lento sgretolarsi di una vita costruita sulla menzogna, con una regia che organizza in un sapiente crescendo gli eventi che lentamente faranno crollare il castello di bugie messo in piedi dal protagonista, il bravo José Coronado.

Non altrettanto bene, purtroppo, si può dire dell'edizione offerta dalla Mondo Home Entertainment, che ha di fatto il suo unico pregio nel prezzo ridotto. Il video consta di un riversamento in letterbox, scelta ormai inaccettabile per qualsiasi DVD degno di questo nome, oltre che incomprensibile per il titolo in questione (che consta di soli 103 minuti di durata, oltretutto con pochissimi extra). Una scelta che mostra chiaramente i suoi effetti negativi in termini di definizione e nitidezza del quadro, oltre che di compressione. In più, i possessori di un televisore 16:9 che scelgono la traccia audio originale sono ulteriormente svantaggiati dall'infelice collocazione dei sottotitoli (posti per metà sulla banda nera inferiore), che impedisce così lo zoom dell'immagine senza perdere la parte superiore del quadro.

Le cose vanno leggermente meglio sul fronte audio, che offre due discrete tracce in DTS e 5.1 per il doppiaggio italiano e relega, come di consueto, la traccia originale a un semplice 2.0 stereo. Certo, non è che ci si aspettasse chissà quale resa, da questo punto di vista, da un film come questo: ma questa sottovalutazione della lingua originale (comune alla Mondo come ad altre case distributrici) resta per chi scrive incomprensibile. Sottotitoli, come al solito, presenti nella sola versione per non udenti.

totale 5
video 4
audio 6
extra 4
Praticamente nulli gli extra, che constano del solo trailer originale del film, oltre a una serie di altri trailer di uscite recenti al cinema e in DVD (le prime da vedere obbligatoriamente appena inserito il disco nel lettore). Era proprio impossibile inserire almeno un making of o un'intervista?
Un'edizione realizzata decisamente "a risparmio", dunque: un peccato, data la qualità del film e il trattamento decisamente migliore riservato dalla stessa etichetta, in passato, ad altre uscite di carattere analogo.

Il DVD di Nobody's Life
Privacy Policy