Il DVD di Mystic River

Il pluripremiato film di Eastwood approda in Italia con una special edition ottima dal punto di vista tecnico, ma che denota una certa mancanza di cura per quanto concerne il confezionamento.

Mystic River, il pluripremiato film di Clint Eastwood approda in Italia con una special edition ottima dal punto di vista tecnico, ma che denota una certa mancanza di cura da parte della Warner per quanto concerne tutto il "contorno" al film, a partire da una confezione amaray che contiene i due dischi e null'altro, neppure un misero foglietto. Da segnalare poi un grave errore nella fascetta: dell'annunciato commento audio di Tim Robbins e Kevin Bacon, presente nell'edizione americana, qui non c'è traccia. E così la Warner, dopo essersi fatta notare per l'ormai cronica non sottotitolazione dei commenti audio, ora li fa addirittura "sparire".

Per fortuna il film, presentato nell'originale formato 2.40:1 in anamorfico, può contare su una trasposizione video davvero ottima e un master praticamente immacolato, come del resto era lecito aspettarsi da una pellicola così recente. Dettaglio e definizione sono sempre a livelli ottimali, senza cedimenti di sorta neppure nelle scene più difficili, mentre i colori rispecchiano in modo adeguato la fotografia del film. Anche nelle scene più buie il livello resta alto, con un contrasto sempre a livelli ottimali. L'unica cosa da rilevare è una leggerissima presenza della compressione, che si fa avvertire talvolta nei fondali a tinta uniforme, non sempre perfettamente compatti. Ma si tratta davvero di piccoli dettagli.

Meno entusiasmante l'audio, presente in due tracce Dolby digital 5.1, italiane e inglese. In verità non è che il film conceda all'impianto molte occasioni di mettersi in mostra, ma vanno comunque sottolineati la pulizia dei dialoghi, l'ottima e calda resa delle musiche e una discreta attenzione per gli effetti d'ambienza, presenti ma non invadenti. Piuttosto basso a dire il vero il livello di registrazione, sia nella traccia italiana che in quella originale, per cui bisogna alzare un po' di più il volume dell'amplificatore per una resa soddisfacente.

E veniamo al reparto extra, orfano come detto del commento audio. Sul primo disco, oltre al film, c'è uno speciale di una decina di minuti "Dal libro allo schermo", con interventi dell'autore del libro da cui è tratto il film, Dennis Lehane, e dello sceneggiatore. Sul secondo disco una featurette di una ventina di minuti denominata "dietro la storia", dallo stampo forse un po' troppo promozionale. Oltre a due trailer, completa il pacchetto un lunghissimo speciale di quasi due ore sulle interviste al Charlie Rose show di Eastwood, Robbins e Bacon, che divagano anche al di là del film. Insomma una grande quantità di extra "parlati", che soddisfano comunque molte curiosità, anche se il pacchetto extra in questo modo resta poco vario e quasi monotematico.

totale 8
video 9
audio 7
extra 7

Il DVD di Mystic River
Privacy Policy