Il DVD di Marie Antoinette

Il DVD dell'ultimo film di Sofia Coppola rivela grandi qualità tecniche, soprattutto dal punto di vista video dove viene esaltata tutta la capacità ed espressività figurativa dell'opera.

Davide Piasentini

Con Marie Antoinette Sofia Coppola ci regala un film straordinario per originalità e creatività. Una regia magnifica ci proietta all'interno di un suggestivo affresco della Francia settecentesca dove scopriamo l'umanità di una giovane regina, interpretata dalla bravissima Kirsten Dunst, una bellezza innocente e verginale che dimostra in questo ruolo grazia e profondità, un po' come le star femminili del cinema pop di Andy Warhol.

Il DVD, distribuito dalla Sony in edizione a disco singolo, presenta ottime qualità tecniche combinando perfettamente la volontà di Sofia Coppola di rendere attuale e moderno un film d'epoca in costume, eliminando qualsiasi atmosfera fredda e mielosa per lasciare il posto all'eccentricità e alla sfarzosità, contrapposta alla vita rituale e ripetitiva dei personaggi, quasi marionette con l'anima in fil di ferro, prevedibili e statiche come in un teatrino di posa.
Il film, presentato nel formato 1.85:1 anamorfico, è eccellente dal punto di vista video supportando pienamente le caratteristiche pittoriche della pellicola. L'ottimo lavoro di compressione garantisce una piena resa della brillante tavolozza cromatica che caratterizza tutto il film nella rappresentazione della reggia di Versailles, una sorta di "mondo a pastelli", vero e proprio trionfo colorato di dolciumi, paste e vestiti sgargianti. Il quadro risulta sempre all'altezza mostrando le grandissime qualità della fotografia, viva e passionale, e dei costumi di Milena Canonero (premio Oscar 2006 per i migliori costumi per questo film) profondamente simbolici, nel loro seguire la psicologia dei personaggi, e incredibilmente alla moda.

L'audio è di buonissima qualità nella resa dei dialoghi (abbiamo tre tracce in DD-5.1 in inglese, inglese per non vedenti e italiano) e soprattutto dell'eccezionale colonna sonora, composta da brani pop-rock ed elettronici che modernizzano notevolmente il film avvicinandolo al secolo attuale, senza mai scadere nell'inverosimile, senza mai superare troppo i limiti e rispettando i toni eclettici e sfaccettati della pellicola.

totale 8
video 9
audio 8
extra 7
Gli extra sono numerosi ma complessivamente poco interessanti: abbiamo le scene eliminate, trailers vari e un piccolo speciale, realizzato per MTV Cribs, intitolato "Louis XVI presenta le reggia di Versailles" nel quale l'attore Jason Schwartzman, che interpreta Luigi XVI, ci guida in maniera bizzarra nel paradiso di Marie Antoinette.
Sicuramente molto interessante è il making of (25 minuti) nel quale possiamo ascoltare il cast e scoprire le meraviglie tecniche di questo film, muovendoci all'interno della reggia, in tutta la sua poeticità.
Complessivamente il DVD di Marie Antoinette è di ottima qualità e convince soprattutto dal punto di vista video, dove viene esaltata tutta la capacità e l'espressività figurativa di un film-affresco da guardare e riguardare per il semplice, ma quanto mai suggestivo, piacere visivo.

Il DVD di Marie Antoinette
Privacy Policy