Il DVD di La scoperta dell'alba

Il film di Susanna Nicchiarelli tratto dal romanzo di Walter Veltroni arriva in homevideo con una buona resa video e un discreto reparto extra.

Tratto dal romanzo di Walter Veltroni e presentato a Roma 2012, La scoperta dell'alba ha avuto purtroppo un riscontro minimo nelle sale. Motivo in più per recuperare adesso il film di Susanna Nicchiarelli in homevideo. Perchè La scoperta dell'alba è un film che affronta una tematica complessa come quella degli anni di piombo in maniera molto particolare.

Protagoniste due sorelle, interpretate da adulte da Margherita Buy e dalla stessa Susanna Nicchiarelli, che vendono una casa al mare piena di ricordi dove c'è anche un vecchio telefono con la rotella, che pur staccato segna libero. Una delle due sorelle per caso prova a formare il vecchio numero della casa di città dove stavano trent'anni prima, e inspiegabilmente si trova a parlare con se stessa da piccola. Riemergono ricordi dolorosi ma anche l'incredibile possibilità di riscoprire la verità sulla scomparsa del padre, sparito nel nulla dopo essere stato rapito dai brigatisti, poche settimane dopo l'uccisione del collega Tessandori da parte dei terroristi.
Nel cast anche Sergio Rubini, Lina Sastri, Gabriele Spinelli, Anita Cappucci, Renato Carpentieri, Lino Guanciale e Sara Fabiano.

totale 7
video 7
audio 6
extra 7
La scoperta dell'alba arriva adesso in homevideo con un DVD targato Fandango e distribuito da CG Homevideo. Il video è abbastanza buono grazie a un quadro compatto dal rumore video limitato e dal dettaglio discreto per lo standard SD. A tratti le immagini sono un po' sgranate, soprattutto sui particolari lontani, ma il video se la cava in modo dignitoso anche nelle scene più scure, che a parte una maggiore rumorosità riescono sempre a mantenere una loro compattezza. Qualche seghettatura sui contorni c'è, assieme a qualche pixel di troppo, ma il livello generale resta sempre soddisfacente, grazie anche a un croma solido e ricco di brio, soprattutto negli esterni luminosi.

L'audio è presentato solamente con una traccia dolby 2.0, che risulta comunque più che sufficiente per raccontare dal punto di vista sonoro un film piuttosto tranquillo sotto questo aspetto. I dialoghi sono perfetti, la colonna sonora (con belle canzoni degli anni Ottanta) è molto vivace e frizzante, tanto da coinvolgere anche i diffusori posteriori e a regalare una buona spazialità. Discreta l'ambienza, che soffre solamente i limiti di una traccia non multicanale.

Non male i contenuti speciali. Troviamo un backstage di 13 minuti con la regista e il cast a raccontare la gestazione del film con in più riprese sul set, poi 5 minuti di errori sul set, il trailer e due videoclip: La scoperta dell'alba dei Subsonica e Ho chiuso i miei occhi dei Gatto Ciliegia contro il grande freddo. A chiudere il tutto il corto animato Esca viva (7 minuti) della stessa Susanna Nicchiarelli.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di La scoperta dell'alba
Privacy Policy