Il DVD di Hotel Transylvania

Audio e video di ottimo livello ma extra un po' poveri per il DVD del divertente film di animazione in salsa horror,

Un film di animazione ambientato in un contesto tutto horror, Hotel Transylvania è in realtà un prodotto molto divertente ma anche intelligente nell'affrontare tematiche importanti come quelle del rapporto tra genitore e figlia. Il film diretto da Genndy Tartakovsky è ambientato in un sinistro hotel nel quale sono ammessi solo ospiti mostruosi: la struttura è gestita dal Conte Dracula che deve affrontare l'esuberanza della figlia adolescente Mavis, che sta per diventare maggiorenne con il suo centodiciottesimo compleanno. Ma in mezzo a mummie, lupi mannari, vampiri e Frankenstein, spunta per caso un ragazzo umano, che si innamorerà proprio di Mavis innescando una serie di eventi imprevedibili. Tra le voci italiane del film da segnalare quelle di Claudio Bisio e Cristiana Capotondi.

totale 8
video 9
audio 8
extra 6
Hotel Transylvania è uscito in homevideo in varie edizioni: in questa recensione prendiamo in considerazione il DVD, che si rivela di ottima fattura tecnica ma un po' povero nei contenuti speciali. Come lecito attendersi da un prodotto di animazione così recente, il video è uno spettacolo per gli occhi: ovviamente lo standard DVD ha i suoi limiti, ma qui siamo vicini alle sue massime potenzialità con una definizione eccellente, un croma rigoglioso e variopinto nel riprodurre i mostri e l'ambiente del castello, e un quadro generalmente compattissimo. Qualche concessione va fatta alla compressione, che si fa intravedere in alcuni elementi in secondo piano e nelle scene particolarmente movimentate, ma niente che possa inficiare un video davvero ottimo.

Anche l'audio non delude le aspettative. Il dolby digital multicanale fa la sua parte con un coinvolgimento sempre efficace grazie anche alle tante scene movimentate del film. Dai voli dei pipistrelli con ondeggiano fra i diffusori ai "ruggiti" del Dracula incavolato, tutto è riprodotto con una notevole spazialità e un'efficace resa dell'asse posteriore che permette degli spettacolari panning. In questo contesto i dialoghi restano sempre chiari e puliti.

Un po' debole il reparto extra, nel quale c'è comunque il commento audio degli autori. Troviamo poi il cortometraggio "Buonanotte sig. Foot" di 4 minuti, scene eliminate per 6' e il video musicale di Problem (Monster Remix) di Becky G con relativo dietro le quinte di un paio di minuti. Da segnalare la presenza di contenuti DVD-Rom.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di Hotel Transylvania
Privacy Policy