Il DVD di Chocolat

Un dvd che non fa gridare al miracolo per la sua realizzazione, ma che comunque dimostra che anche in Italia sappiamo confezionare questo genere di prodotti.

Domenico Di Basilio

Il film questa volta è un dvd 5 Regione 2 PAL con formato anamorfico 1.85: 1 e bit rate piuttosto basso, di circa 4.5 Mb/s. La qualità video, essendo il film masterizzato su supporto a singolo strato, non fa gridare al miracolo, anzi, ci sono alcune pecche: piccoli artefatti sulle zone più scure, dove l'algoritmo mpeg 2 mostra tutti i suoi limiti ( quando non utilizzato al meglio ) e anche dei piccoli difetti visivi in ambito di definizione, che comunque non si notano molto, e il più delle volte sono impercettibili. Tutto questo però non inficia in modo irrimediabile il comparto video, visto che a parte queste piccole defezioni il tutto scorre senza problemi.

Migliore è il reparto audio, dove anche senza strafare, fa capire l'ottimo lavoro di divisione delle tracce su ogni diffusore, anche se l'unico che non entra mai in gioco (a parte la colonna sonora) è il subwoofer.

Buona la dotazione di extra, tra i quali spiccano oltre al trailer italiano e a quello originale, le biografie con le interviste al cast, le scene tagliate, uno speciale sui costumi e uno speciale sulla storia del cioccolato.

totale 8
video 7
audio 8
extra 8

Il DVD di Chocolat
Privacy Policy