Il DVD di Blade

Il primo capitolo della saga ci viene presentato dalla Warner in una edizione non del tutto soddisfacente: sicuramente buona la parte dei contenuti extra, ma audio e video non riescono a decollare.

Alessandro Mucciarelli

Al film di Stephen Norrington non è stata fatta giustizia, una pellicola del genere avrebbe meritato un miglior trattamento dalla Warner, sia per quanto riguarda la sezione audio che quella video. Ma passiamo ad esaminare il DVD.

La custodia è la classica Amaray, il formato video è 1.85:1 in anamorfico e le tracce audio sono in italiano e inglese 5.1 Dolby Digital, degno di nota il bel menu animato che ci immerge immediatamente nelle atmosfere del film.
Il reparto video non ci appaga del tutto, infatti durante la visione possiamo incappare in sequenze del tutto nitide ma anche in situazioni con diversi rumori di fondo. La compressione la si nota in troppe scene, mentre a favore possiamo registrare una buona luminosità.

L'audio purtroppo è un fallimento. La traccia in italiano risulta chiusa sul frontale ed è sicuramente bassa, soprattutto se passiamo a quella inglese che invece è apprezzabile sotto ogni punto di vista.

Il reparto dei contenuti extra come già detto, è ricco. Abbiamo il trailer cinematografico, il dietro le quinte, un documentario chiamato "Realizzando Blade", un altro documentario chiamato "La Magra" molto interessante in quanto ci spiega le tecniche usate nel realizzare gli effetti speciali e un finale alternativo, le filmografie e le schede degli attori.

totale 6
video 5
audio 5
extra 8

Il DVD di Blade
Privacy Policy