Il DVD de La samaritana

Un'edizione essenziale e ben curata per un film tutto da vedere e scoprire nella ricca filmografia di Kim Ki-duk

Uscito dopo che Ferro 3 ha imposto di forza in Italia la grandezza di un regista come Kim Ki-duk, nonostante sia stato girato precedentemente, La Samaritana non ha ottenuto l'attenzione che merita, nonostante sia stato generalmente visto ed apprezzato. Ed ecco puntuale il dvd della Dolmen a fornirci la possibilità di apprezzarlo in un'edizione di tutto rispetto. Spartiacque fondamentale del cinema del regista coreano; meno equilibrato e conciliato di Ferro 3 ma anche meno estremo dei film dell'esordio, La Samaritana è un racconto forte, essenziale quanto spietato nel presentare una realtà priva di un punto di vista morale preciso.

Il video è un 1.85:1 PAL Anamorfico dall'alto livello di nitidezza del quadro e qualità nei cambi di illuminazione. Anche sotto il profilo dell'audio i risultati sono ottimi per pulizia e chiarezza. Nonostante il 5.1 sia presente solo in italiano, il consiglio è per la versione originale sottotitolata (suvvia non alzate lo sguardo, non è un cinema molto parlato quello di Kim Ki-duk) visto che non siamo di fronte ad un film che richieda un grande lavoro sui diffusori posteriori. Gli extra non sono moltissimi ma accanto al classico trailer c'è un interessante speciale sulle riprese sul set a non far pesare un comparto un po' esile. Ma è il film a contare in questa occasione.

totale 8
video 9
audio 8
extra 6

Il DVD de La samaritana
Privacy Policy