Il DVD de I Simpson, stagione 20

Il ventesimo anno di vita della famiglia Simpson viene raccolto da 20th Century Fox in una edizione DVD essenziale ma anticipata rispetto alla regolarità delle uscite e curata fin dalla confezione eccezionalmente ripensata da Matt Groening.

Abbiamo già avuto modo di celebrare il ventennale de I Simpson, ma quando l'evento è di tale portata i festeggiamenti sembrano non bastare mai e coinvolgono anche la nuova uscita homevideo, assolutamente anticipata, di casa Fox: nei negozi da fine ottobre (dal 27, per la precisione), il cofanetto che raccoglie la stagione 20 della serie, diventata ormai la sit-com più longeva della televisione americana (raggiungendo Gunsmoke nel primato di serie prime time più duratura), ma anche un'istituzione con i suoi comportamenti oltraggiosi ed i modi rozzi che la differenziano dalla tipica famiglia televisiva statunitense.
Il cofanetto è speciale fin dalla sua confezione e dai menù, appositamente ripensati dal creatore Matt Groening con il suo inconfondibile tocco personale, raffigurando sulla package da collezione tutti i personaggi della serie, invitando i fan a sfidarsi per riconoscerli. I menù, disponibili in italiano ed inglese, presentato una parte con sfondo nero su cui il tratto chiaro dell'autore va a disegnare in bianco, come su una lavagna, i protagonisti della famiglia Simpson.

Non molto è cambiato in venti anni di vicissitudini della famiglia, se non la crescente ricchezza nel cast vocale, sempre arricchito da numerosi ospiti. In questa stagione citiamo per esempio Denis Leary, Brian Grazer, Julia Louis-Dreyfus, Joe Mantegna, Marv Albert, Mark Cuban, Emily Blunt, Glen Hansard e Markéta Irglová, Anne Hathaway, Ellen Page, Jodie Foster e Kelsey Grammer, che torna per l'undicesima volta a dar voce alla nemesi di Bart, Telespalla Bob.
Ospiti a parte, la stagione si dimostra superiore alla precedente e ricca di episodi vivaci e di momenti taglienti nei confronti dell'attualità (stupisce soprattutto come la serie riesca a mantenersi sempre legata alla contemporaneità nonostante i lunghissimi tempi di lavorazione che deve sostenere), restando fedele a sè stessa, ma sapendosi allo stesso tempo rinnovare. La stagione 20 racconta, tra le altre cose, il divertente viaggio della famiglia in Irlanda (Nel nome del nonno, prima puntata dello show ad essere trasmessa in Europa prima che in patria) e la metamorfosi di Homer e Ned in cacciatori di animali.

tecnico 7
artistico 8
extra N.D.
Sono 21 gli episodi che compongono la stagione, raccolti in quattro dischi e presentati con formato video variabile: la stagione 20 è infatti quella in cui I Simpson hanno fatto la naturale evoluzione dal formato 4:3 all'HDTV e al widescreen e la codifica degli episodi di questo cofanetto ne segue il passaggio, passando da 1.33:1 a 1.78:1. La resa nel nuovo formato è ovviamente diversa e la visione ne guadagna, ma resta una inevitabile grana dovuta alla risoluzione del supporto DVD, percepibile soprattutto nelel sequenze più movimentate, bilanciata però da una resa cromatica più che soddisfacente.
Anche l'audio è di discreto livello, sia nella traccia originale americana che in quella italiana, ma la prima dà una sensazione di naturalezza e corposità superiori a quella nostrana. Anche i sottotitoli sono presenti nelle due lingue, mentre non sono presenti contenuti speciali.

Il DVD de I Simpson, stagione 20
Privacy Policy