Il Blu-ray di Warm Bodies

Buona edizione in alta definizione per questa divertente e originale commedia romantica con uno zombie che guarisce innamorandosi.

Dai produttori di Twilight e tratto dall'omonimo bestseller di Isaac Marion, è appena uscito in homevideo Warm Bodies, insolita ma divertente commedia romantica horror firmata da Jonathan Levine nella quale uno zombie - interpretato da Nicholas Hoult, l'ex-bambino di About a Boy - si innamora di una ragazza "viva" (interpretata da Teresa Palmer).

Dopo che un virus misterioso ha sconvolto la terra trasformando le sue vittime in zombi, i sopravvissuti vivono rinchiusi in bunker blindati. Ma c'è sempre bisogno di risorse e quando una squadra di giovani umani va in ricognizione si imbatte in un gruppo di creature affamate a caccia di prede: ma uno di loro è fortemente attratto da Julie, la ragazza di una delle sue vittime e decide di proteggerla e salvarla dalla furia dei compagni. Grazie al sentimento lo zombi si addolcisce e tra i due si creerà un legame inatteso, che sarà però ostacolato da molti fattori esterni. Tra scene forti, ironia e tanto romanticismo, un prodotto sicuramente originale anche se non certo perfetto. Oltre ai due protagonisti, nel cast anche John Malkovich, Analeigh Tipton, Rob Corddry e Dave Franco.

totale 7
video 7
audio 8
extra 7
Warm Bodies è uscito anche in alta definizione con un blu-ray targato Key Films e Mustang Entertainment e distribuito da CG Home Video. Il video è buono e riesce a riprodurre in modo fedele la fotografia con le differenze fra il mondo degli zombi, caratterizzato da tonalità livide, fredde e grigiastre, e quello dei ricordi di vita vissuta, che presentano tonalità calde e ambrate. Anche se è stato girato in digitale, va segnalato qua e là un po' di rumore video e alcuni neri non sono proprio profondi, ma nel complesso il quadro è pulito e con un dettaglio buono anche se non tagliente, a causa anche di una fotografia piuttosto morbida. Soprattutto gli elementi in primo piano risultano comunque ben dettagliati e non ci sono flessioni particolari.

La traccia italiana, proprio come quella originale, presenta un DTS HD 5.1 che pur non risultando scoppiettante è molto valido per dinamica e dettaglio. L'audio non è esattamente dirompente perché è il film a non proporre molte scene ricche dal punto di vista sonoro, per cui l'intervento dei rear e del sub, pur puntuali, sono limitate ai momenti mei quali il loro apporto è richiesto. In ogni caso la spazialità è sempre assicurata e c'è un buon senso di profondità della scena, soprattutto durante gli attacchi degli zombi. Preciso il centrale, con un ottimo timbro per la voce del narratore protagonista, ed efficace la resa delle belle musiche che abbracciano lo spettatore.

Soddisfacente anche il reparto dei contenuti speciali. La featurette R & Julie dura circa 16 minuti ed è quasi un picolo making of con interviste e riprese sul set, anche se si basa soprattutto sulla storia d'amore fra i due. A seguire un altro contributo sulla scelta del resto del cast (17 minuti), alcune scene tagliate per un totale di 10 minuti, una breve intervista a Nicholas Hoult (4') e il trailer.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Warm Bodies
Privacy Policy